Nathalie Guetta e Simone Di Pasquale a Ballando con le stelle

Il ballerino di Ballando con le stelle Simone Di Pasquale ha confessato a Caterina Balivo, nello studio di Vieni da me, ieri che tra tutte le concorrenti del programma quella che gli è rimasta di più nel cuore è stata l’attrice Nathalie Guetta. Poi, il ballerino ha anche fatto una confessione sulla sua infanzia che ha scatenato l’ilarità del pubblico, raccontando che da piccolo era molto grassottello e che sua madre era un po’ preoccupata in particolare per un dettaglio del suo fisico.

Nathalie Guetta nel cuore di Simone Di Pasquale

Simone Di Pasquale e Nathalie Guetta sono stati una coppia molto affiatata di Ballando con le stelle.

Il ballerino ha raccontato che quando è arrivata l’attrice nel programma lui in realtà era un po’ stanco della trasmissione: “Era già qualche anno che dicevo a Milly Carlucci che non me la sentivo più di continuare con il programma perché comunque sia sono 14 anni…“. Era infatti convinto che il suo ruolo fosse in qualche modo finito: “Pensavo che il mio compito si fosse esaurito e invece quell’anno mi è capitata questa fantastica esperienza con Nathalie, una persona strepitosa con una personalità molto particolare“.

Nathalie Guetta gli ha permesso di tirare fuori la parte più profonda di se stesso: “Lì ho capito che non dovevo essere il maestro che bacchettava che impartiva le lezioni, ma che dovevo entrare nella sfera personale“. L’edizione vissuta a fianco dell’attrice è stata per lui la più bella, stando a quanto ha lasciato intendere Simone Di Pasquale: “Quella è stata un’edizione in cui ho riso per 3 mesi e mezzo e ancora adesso ci sentiamo, ci vediamo, insomma, Nathalie è veramente speciale“.

Simone Di Pasquale cicciottello

È scoppiata l’ilarità nello studio di Vieni da me quando Caterina Balivo ha mostrato una foto di Simone Di Pasquale da piccolo. Il ballerino che adesso si mostra sempre in perfetta forma fisica da bambino era abbastanza in carne. Simone Di Pasquale ha raccontato un episodio relativo proprio a quando era piccolo che ha fatto ridere il pubblico in studio: “A un certo punto mia madre era preoccupata perché la ciccia era talmente tanta che alcune parti fondamentali del bambino erano nascoste e allora il dottore ha detto ‘signora lei deve stare tranquilla deve solamente farlo mangiare di meno’“.

simone di pasquale e la foto di quando era piccolo
Simone Di Pasquale e la foto di quando era piccolo. Fotogramma Vieni da me