Elton John racconta il tumore

Due anni fa Elton John ha sfiorato la morte. Le sue condizioni erano così gravi che lo stesso cantante ha raccontato di essersi spesso chiesto se sarebbe morto e di aver letteralmente implorato Dio di permettergli di rivedere i suoi figli.

Elton John e l’infezione mortale

Elton John non era stato ricoverato per un’infezione contratta in Sud America, come inizialmente il suo agente aveva fatto sapere, bensì come conseguenza di un’operazione per un tumore alla prostata. 

Il cantante si era sottoposto ad un delicato intervento legato ad un tumore alla prostrata. Nonostante il buon esito dell’intervento, la vita di Elton John è rimasta appesa ad un filo per 24 ore; le più brutte e angoscianti della sua vita, come lui stesso ricorda nell’autobiografia intitolata Me, prossima all’uscita.

 

L’intervento per rimuovere il tumore

I medici dissero che ero a 24 ore dalla morte”, ma cosa è successo esattamente? Come un semplice intervento ha quasi ucciso Elton John? Lo ricorda lui stesso, la colonscopia al quale si è sottoposto ha spostato del fluido in modo permanente e lui ha cominciato ad accusarne i sintomi.

Sono stato portato all’ospedale King Edward VII di Londra, dove ho fatto una tac e mi è stato detto che le mie condizioni erano così gravi che l’ospedale non aveva le apparecchiature necessarie”. Trasferito d’urgenza in un altro ospedale, il cantante è stato messo in terapia intensiva, dove ha passato le peggiori 24 ore della sua vita. Durante tutto quel tempo la super star aveva un solo pensiero in mente. 

Il terrore di non poter rivedere i suoi figli

Rimasi sveglio tutta la notte, chiedendo se sarei morto. In ospedale da solo nel cuore della notte ho pregato” L’artista, ricordando quei momenti terribili passati in ospedale non sapendo se sarebbe sopravvissuto fino al mattino, ha detto che il suo unico pensiero era dedicato ai figli.

Implorando Dio ecco cosa gli ha chiesto: “Per favore non farmi morire, per favore fammi vedere di nuovo i miei figli, per favore dammi ancora un po’ di tempo”. Ad oggi, durante il suo Farewell tour, con il quale Elton John sta dando il suo addio alle scene, il cantante su quel drammatico periodo ammette “Sono stato incredibilmente fortunato”.