sara tommasi

Sara Tommasi è tornata a parlare del suo periodo buio, raccontando un episodio terribile del suo passato. La showgirl ha poi specificato di stare bene adesso esprimendo il desiderio di tornare sotto i riflettori. La showgirl ha poi specificato che le piacerebbe parlare della sua “rinascita” ai microfoni di Barbara d’Urso.

Sara Tommasi e quel periodo buio: “Ho visto la morte in faccia

Sara Tommasi ricorda il periodo peggiore che ha vissuto. La showgirl ha raccontato: “Scappavo di casa, vagavo senza una meta e non riuscivo a volermi bene. Mi davo a tutti e tante persone hanno approfittato di me. Mi facevano fare qualsiasi cosa perché non sapevo dire di no“.

Anche se ormai quel periodo è acqua passata, la showgirl ha deciso di raccontare un episodio particolarmente doloroso: “Ricordo una notte di qualche tempo fa. Ero scappata da Terni ed ero finita in una casa con alcolizzati e tossicodipendenti. Senza entrare nei dettagli, lì ho visto la morte in faccia. Per grazia di Dio la mia famiglia è corsa a prendermi e mi ha salvato la vita facendomi ricoverare“.

Dietro questi eventi terribili c’era un malessere che Sara Tommasi sembra ora aver superato e infatti ne parla al passato: “Soffrivo di bipolarismo e la patologia veniva accentuata dall’uso di droga, alcol e psicofarmaci.

Non riuscivo a stare meglio“.

Il desiderio di raccontarsi ai microfoni di Barbara d’Urso

Sara Tommasi ha espresso il desiderio di tornare sotto i riflettori e di raccontare la sua rinascita. Adesso, infatti, la showgirl sta meglio, ha voltato pagina lasciandosi alle spalle quella fase fatta di sregolatezza e sofferenza e sembra voler proprio parlare della sua vita attuale. Sara Tommasi vorrebbe tornare in televisione e le piacerebbe raccontarsi ai microfoni di Barbara d’Urso: “La tv mi ha dimenticato e ne soffro. Oggi faccio sport, mangio bene, mi curo, ma sento il bisogno di andare in televisione a parlare della mia rinascita, sicuramente da Barbara d’Urso riuscirei ad essere me stessa e a raccontarmi senza filtri“.

La showgirl vorrebbe però anche tornare a lavorare non perché ne abbia bisogno dal punto di vista strettamente economico ma per se stessa, come spiega lei stessa: “Quando facevo televisione ho guadagnato tanto e ho fatto la ‘formica’: vorrei lavorare solo per una mia gratificazione personale. Vorrei tornare a fare il mio lavoro di showgirl, non chiedo altro“.