Debora Migliorati nello studio di Uomini & Donne. Fonte: Mediaset Play

Nella puntata dell’8 ottobre di Uomini e Donne, ha fatto la sua comparsa una giovane bresciana di nome Debora Migliorati. Una corteggiatrice misteriosa di cui tutti parlano, in quanto, il suo nome, presentatasi per Armando Incarnato, figura come assessore nella giunta del comune di Milzano. Potrebbe essere un caso di omonimia, ma se così non fosse e fosse davvero lei l’assessore, come mai non ha fatto alcuna menzione a questo incarico?

Armando Incarnato e la conoscenza con Ida

All’inizio della puntata dell’8 ottobre di Uomini e Donne, Ida Platano, una delle protagoniste del Trono Over, ha svelato una cosa che ha fatto infuriare alcuni dei partecipanti alla trasmissione.

Durante un’uscita con Armando Incarnato, tra di loro c’è stato un bacio. La rivelazione non è piaciuta né a Veronica Ursida né a Riccardo Guarnieri, con il quale Armando ha avuto una discussione durante la puntata.

La presentazione di Debora Migliorati

Svelato l’interesse tra Armando e Ida, ha fatto il suo ingresso una nuova corteggiatrice: Debora Migliorati. Sedutasi faccia a faccia con Incarnato, la giovane bresciana ha detto: “Ciao Armando, sono Debora, vengo dalla provincia di Brescia sono un’imprenditrice nel settore siderurgico. Sono molto legata alla campagna. Ho origini agresti di cui vado molto fiera“.

A quel punto Maria De Filippi ha sottolineato: “Anche tu Ida hai origini di Brescia?“. E, in effetti, entrambe le donne provengono dalla stessa provincia. La Migliorati ha ripreso la parola continuando la sua descrizione: “Sono sposata, legalmente separata, non ho figli. Ho una laurea in giurisprudenza, spesa diversamente. Ho intrapreso questa attività con il mio ex marito, facciamo commercio siderurgico“.

Una donna convinta di sé

Debora ha, poi, fatto una battuta su Gemma Galgani: “Evito al momento di raccontare la mia vita perché abbastanza tragica altrimenti Gemma inizia a piangere e non finisce più, magari rimandiamo a step“.

Dopo uno scambio di frecciatine con la diretta interessata, e un commento a microfoni accesi di Tina, che riguardo la bresciana ha detto “Simpatica, mi piace“, la nuova corteggiatrice ha aggiunto: “Il fatto che tu stia frequentando con una certa intensità Ida, non mi tange, so di avere delle carte da giocarmi, non mi fa paura, non ho nessun timore“. Infine: “Hai detto prima che siamo qua per conoscerci se c’è spazio, se mi vuoi conoscere io sono qua“.

La risposta di Armando, però, non è stata positiva: “Sei una bellissima donna, di sicuro una donna di cultura da come ti sei posta e da come hai parlato“. E ha concluso: “Io, però, mi trovo in una situazione particolare, Ida e Veronica. Non me la sento di intraprendere un’altra conoscenza. Non è per te, è il momento che è sbagliato“.

Un caso di omonimia?

A prescindere dall’esito della conoscenza tra Debora e Armando, che forse potrà ricredersi e cercarla di nuovo, c’è un mistero che avvolge la Migliorati. Sul sito del comune di Milzano come su Amministrazioni Comunali.it, l’avvocato Debora Migliorati risulta essere assessore del comune di Milzano, in provincia di Brescia, dal 10 giugno 2018. Né durante la puntata, né sul suo profilo Facebook, la giovane bresciana presentatasi a U&D ha fatto menzione di questo incarico politico. Che sia un caso di omonimia? Qualunque sia la realtà dei fatti, Debora Migliorati sembra essere lanciata verso la trasmissione condotta da Queen Mery, come si intuisce dai suoi ultimi post su Facebook.

Immagine in evidenza: Debora Migliorati nello studio di Uomini & Donne. Fonte: Mediaset Play