Carlo Croccolo sul palco

Lutto nel mondo del cinema e del teatro napoletano, si è spento a 92 anni l’attore Carlo Croccolo. Nella sua lunga carriera ha lavora accanto di Totò. 

Morto Carlo Croccolo

L’annuncio è stato dato sui canali social ufficiali dell’attore. Come si legge sul breve e sentito post, pubblicato su Facebook sulla pagina Carlo Croccolo:  “Questa mattina, alle prime luci dell’alba, si è spento il maestro Carlo Croccolo. Ha vissuto una vita straordinaria come straordinario è stato il suo talento”.

Nel post sono state indicate anche le informazioni relative al commiato per l’attore, programmato per domani, domenica 13 ottobre alle ore 16 presso la chiesa San Ferdinando sita in piazza Trieste e Trento a Napoli.

 

Una vita per la recitazione

Nato a Napoli nel 1927, Carlo Croccolo ha dedicato la sua vita alla recitazione. Attore, doppiatore, regista e sceneggiatore, ha vinto il David di Donatello nel 1989 per il film O’re. Croccolo è anche ricordato per aver lavorato con Totà tra gli anni ’50 e ’60, ma non solo. Ha lavorato anche Vittorio De Sica, Ingrid Bergman e tanti altri… i più giovani lo ricorderanno per il suo ruolo accanto ad Aldo, Giovanni e Giacomo in Tre uomini e una gamba.

Nel doppiaggio, Carlo Croccolo è ricordato per aver doppiato Oliver Hardy (Ollie di Stanlio e Ollio). 

Credits immagine in alto: Facebook/ Carlo Croccolo