manuel frattini

MILANO- Manuel Frattini, noto coreografo, ballerino ed interprete di moltissimi musical di successo degli ultimi anni, è morto a causa di un malore improvviso.

L’ultimo suo lavoro, Priscilla, in cui ricopriva il ruolo Berdardette, ha riscosso tanto successo al punto che a breve sarebbe partito per un’altra tournée. Non ce n’è stato il tempo, poiché ieri, 12 ottobre, Frattini è morto prematuramente all’età di 54 anni.

Inutile chiamare i soccorsi

L’artista si trovava ad una serata di beneficenza, circondato dall’affetto di amici e colleghi stimati, quando il mondo attorno a lui si è fermato. Un fulminante arresto cardiaco ha stroncato la sua vita e la sua carriera.

Nonostante siano stati tempestivi, è stato inutile chiamare i soccorsi. Giunti sul luogo i paramedici non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Il suo ultimo post su Instagram risale a pochi giorni fa. Un suo scatto in primo piano, che lo raffigura con lo sguardo sognante illuminato dal bagliore di un camino. Oggi i commenti, per un ultimo saluto al performer, non si contano.

Visualizza questo post su Instagram

Non ho resistito!!! #caminoacceso #segueamarodelcapo

Un post condiviso da Manuel Frattini (@manuel_frattini) in data:

Manuel sarai sempre nei nostri cuori…. il musical che dovrò fare quest’anno Aladin lo farò dedicato a te mi impegnerò al massimo delle mie potenzialità” scrive un utente. Qualcun’altro semplicemente è incredulo di fronte a questa assurda notizia “Non ci credo“.

Qualcuno ancora vuole soltanto salutarlo: “Ciao Manuel” o ancora “Che tristezza Manuel“.

L’addio di Cristina D’Avena

Oggi un omaggio per Manuel compare anche sul profilo Facebook di Cristina D’Avena. La cantate interprete delle sigle per cartoni animati ha pubblicato una foto di loro due insieme. A corredo dello scatto ha scritto: “Non posso dimenticare la spensieratezza delle giornate trascorse insieme, le nostre confidenze, le nostre risate… Ciao Manuel, ciao grande amico mio, ciao artista meraviglioso, non ti dimenticherò mai… con te oggi se ne va un pezzettino del mio cuore“.

Un’onorevole carriera

Nei suoi 54 il ballerino e coreografo Manuel Frattini è riuscito a costruire una carriera di tutto rispetto, collezionando ruoli e titoli di musical di un certo livello. Da Pinocchio a Peter Pan, passando da A Chorus Line a classici intramontabili come Cantando Sotto La Pioggia e Sette Spose per Sette Fratelli che lo ha portato alle luci della ribalta, dopo una lunga gavetta in Rai.

L’ultimo ruolo che ha ricoperto è quello di Bernardette per Priscilla, Regina del Deserto.Uno spettacolo che mi ha regalato immenso entusiasmo, misto a paure che mi hanno fatto crescere. Il bus è di nuovo alle porte, revisione superata brillantemente. E Bernadette scalpita” disse di questo ruolo in un’intervista di qualche tempo fa.