Giuseppe Povia in ospedale

C’è tanto sostegno ma anche una velata preoccupazione tra i fan del cantante Giuseppe Povia che ieri sera, su Instagram, ha annunciato di trovarsi in ospedale per sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Povia in ospedale per un’operazione

Ha pregato i suoi fan di impegnarsi per scrivere bei commenti che leggerà una volta risvegliato e uscito dalla sala operatoria. Arriva così l’annuncio di Giuseppe Povia, il cantante che in queste ore si trova in ospedale per un motivo sconosciuto e di cui, anche attraverso le sue parole, non si viene a capo. “Sono in ospedale… Pronto per essere operato domattina per una cosa che nel tempo si è aggravata“, spiega lo stesso Povia su Ig.

In cerca del calore dei fan

Le parole che più colpiscono sono però quelle che vengono immediatamente dopo, uno sfogo ad un “amico virtuale”, a cui Povia confida di temere per l’operazione ma di essere rassicurato, al tempo stesso, dalla bravura e dalla fiducia che ripone nei confronti dei medici. “Ho paura ma sono in buone mani, qui c’è un team fantastico. Al risveglio vi leggerò“. Un’occasione questa che gli ha permesso probabilmente di pensare a lungo e a riflettere accompagnato da una colonna sonora. Ha eletto così la sua canzone preferita che allega anche in un video che lo immortala in un fermo immagine proprio nel letto d’ospedale.

Mi hanno sempre chiesto qual è la mia canzone preferita – scrive il cantante – Questa, ascoltatela vi emozionerà. Mettete commenti belli eh! Tornerò quando starò meglio e spero col cuore che arriveranno buone notizie“.

I follower si stringono attorno a lui

Stai tranquillo, andrà tutto bene. Guarisci presto“, gli scrivono i fan; “In bocca al lupo!! E concordo, Voglio Respirare è la tua canzone migliore“; “Torna presto Giuseppe ti aspettiamo… nel frattempo una preghierina la diremo affinché tutto vada bene.

Un abbraccio“. “Vero Giuseppe è una canzone molto bella ed emozionante… per te e soprattutto per i chirurghi che ti devono operare. A presto guerriero“.

Il successo ai tempi di Sanremo

Classe 1972, il cantante milanese si rese celebre nel 2006, anno che su tutti segnò la sua ascesa nel panorama musicale con la sua partecipazione al Festival di Sanremo. Edizione, quella del 2005, che Povia non vinse nonostante la sua canzone avesse riscosso un enorme successo. Parliamo di I bambini fanno “ooh”, un vero tormentone all’epoca che però non poté competere nella sfida sanremesi perché già cantata precedentemente da Povia fuori dalle mura dall’Ariston. Tuttavia Bonolis, volendo premiare la bellezza della canzone, decise di far salire comunque Povia sul palco senza farlo gareggiare. L’anno della vittoria arrivò concretamente nel 2006 quando riuscì ad aggiudicarsi la palma d’oro con la canzone Vorrei avere il becco.