Naomi Campbell in primo piano

Naomi Campbell, icona della moda mondiale, alla soglia dei cinquant’anni si è raccontata in una lunga intervista e ha parlato della sua vita a tutto tondo, del suo privato, degli amori e del desiderio della maternità, spiegando le scelte di un’esistenza così sfrenata e piena di eccessi.

Naomi Campbell tra successi ed eccessi

La rivista People l’ha inserita tra le 50 donne più belle del mondo, il Council of Fashion Designers of America l’ha incoronata Fashion Icon e ora, la top model Naomi Campbell ha rilasciato un’interessante intervista al Wall Street Journal. Quello che è emerso è il quadro di una donna circondata da molti stimoli, spesso sopra le righe e dedita agli eccessi.

Le dichiarazioni della Campbell sono molto forti: “Ringrazio Dio di essere una tossicodipendente e un’alcolista in via di guarigione, una sopravvissuta. Non ho una vita immacolata e non pretendo di averla”. La top model, quindi, fa capire come la sua vita privata non coincida proprio con l’immagine patinata e perfetta delle copertine a lei dedicate. 

Quella della Campbell è sicuramente un’esistenza priva di noia. La donna ha visto gravitare attorno a sé dei personaggi importanti della moda, della politica e molti di questi hanno rapito il cuore della Venere nera.

Tra i suoi amori, anche il “nostro” Flavio Briatore, con cui ebbe una chiacchierata relazione. 

La Venere Nera e la maternità lontana

Naomi Campbell ha affermato di avere una vita piena e cita una massima che le è stata rivelata da Robert De Niro: “Essere single non significa essere soli. Io non ho tempo di annoiarmi e non ho tempo di sentirmi solo”. La vita della donna è ricca di impegni, di persone stimolanti: “Non mi sento mai sola” dice. Nella vita della modella, tuttavia, manca un figlio. Ma, lei stessa ammette come l’idea di maternità sia lontana e come non si senta predisposta ad essere madre: “Avere dei bambini?

Non ancora, vedrò cosa mi porterà l’universo”.