fiorello

Saranno mesi pieni di lavoro, e probabilmente di soddisfazioni, quelli che si avvicinano per Fiorello. Dal 4 novembre creerà 18 spettacoli apposta la app di RaiPlay. Un bel progetto che lo terrà così occupato, da rimandare il pensiero della partecipazione al Festival di Sanremo. Una cosa è certa però: parteciperà.

Fiorello, Amadeus e Sanremo

Amadeus sarà ospite di Fiorello per poi ricambiare il favore e ospitarlo all’Ariston. È questo il piano della Rai per il prossimo futuro, a confermarlo lo stesso Fiorello nel corso della presentazione di Viva RaiPlay. Insieme a lui, presente anche Fabrizio Salini, ad della Rai. “Ad Amadeus ho chiesto di lasciarmi tranquillo fino al 20 dicembre e poi ragioniamo su quello che possiamo fare.

Ma che io vada a Sanremo è sicuro, ce lo siamo detti 35 anni fa a Milano. Ci mancherebbe. Probabilmente verrà anche Jovanotti, sarebbe carino fare una cosa a tre“.

Guarda il video