sirene della polizia

Si tratta di un bilancio provvisorio ma le notizie che giungono dagli Stati Uniti, in particolare da Orinda, città nella Contea di Contra Costa (California), sono allarmanti: durante una festa di Halloween tra studenti universitari sarebbe avvenuta una sparatoria e 4 persone sarebbero rimaste uccise, diversi sarebbero i feriti. Si tratta di un bilancio provvisorio, al momento si conoscono pochi particolari dell’accaduto.

Sparatoria al party di Halloween

Come riferisce il Daily Mail, verso le 23,00 di ieri sera (ora locale), all’interno di una casa affittata appositamente per festeggiare Halloween, un uomo armato avrebbe fatto irruzione e avrebbe iniziato a sparare sui presenti.

Non si hanno al momento informazioni affidabili in merito alla dinamica dell’accaduto, ma pare che fossero presenti almeno 100 giovani nell’abitazione.

Sul posto, sarebbero accorse 6 ambulanze: molti sarebbero i feriti e almeno 4 e persone rimaste uccise. Pare non sia stato ancora identificato l’autore della sparatoria, e che siano in corso le indagini. Purtroppo, questo non è l’unico evento drammatico che ha accompagnato Halloween negli Usa, infatti, ieri sera, a Chicago, una bambina di 7 anni sarebbe stata colpita da un proiettile vagante e si troverebbe adesso in gravi condizioni.

Indagini in corso sulla sparatoria

Fonti internazionali, come Fox e Daily Mail, riportano il tweet della pagina dello sceriffo della Contea di Contra Costa in cui si legge: “Il dipartimento di polizia di Orinda e lo sceriffo della Contea di Contra Costa stanno lavorando sulla sparatoria avvenuta a Orinda.

Le indagini sono in corso“.

Bilancio della tragedia: i feriti sarebbero 4

AGGIORNAMENTO DELLE 16,04 – Stando a quanto riporta l’ABC News, a parte i 4 morti, si conterebbero altre 4 persone rimaste ferite nella sparatoria che ha avuto luogo ieri sera intorno alle 23,00 (ora locale) a Orinda, in California, durante una festa di Halloween tra studenti universitari. David Cook, il capo della polizia di Orinda, avrebbe riferito alla testata giornalistica che le indagini sono tuttora in corso.