melissa satta a verissimo

Showgirl ed ex velina di Striscia la Notizia, Melissa Satta si racconta a Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin. La ragazza ripercorre l’ultimo anno vissuto in maniera turbolente e spiega l’allontanamento da Kevin Prince Boateng nello scorso maggio e il successivo riavvicinamento.

Un anno di alti e bassi

La showgirl ed ex velina Melissa Satta è ospite nello studio di Silvia Toffanin a Verissimo, nel contenitore del sabato pomeriggio di Canale 5. La ragazza ripercorre l’ultimo anno vissuto tra alti e bassi, complice la rottura ed il recente riavvicinamento con il marito, il calciatore Kevin Prince Boateng. La Satta racconta gli improvvisi cambiamenti dell’ultimo anno: “Si cambia sempre.

Il cambiamento fa parte della vita e penso che sia giusto. Quando mi accade qualcosa di diverso, non ho sempre voglia di espormi e raccontarlo: sono una persona molto riservata“.

Non dirò di chi è stata la colpa

Melissa Satta prosegue il suo racconto: “In questo anno sono successe davvero tante cose e non ne ho voluto parlare in pubblico soprattutto per proteggere mio figlio. Non esiste la famiglia e la coppia perfetta, l’unica cosa che vedo è che al giorno d’oggi molte coppie si rompono con facilità. Noi ci conosciamo da 8 anni, abbiamo bruciato tante tappe, sono diventata mamma a 28 e ci sta un momento in cui dici che bisogna rimettere le idee in chiaro.

Non dirò mai se è stata colpa mia o di Kevin: in primis faccio sempre mea culpa e poi in caso punto il dito contro un’altra persona. Oggi come oggi vale sempre la pena lottare sino in fondo. Fra tanti anni mi guarderò indietro e mi dirò che io ho fatto tutto quello che potevo“.

Tra sofferenza e delusione

La showgirl non se la sente di attribuire la causa della temporanea rottura con Boateng a se stessa o al calciatore: quello che conta, secondo lei, è che questo rapporto sia stato riallacciato.

Ecco le sue parole: “Io ho fatto tanti sacrifici e sicuramente noi donne siamo molto più forti, noi abbiamo una forza diversa e nei momenti più difficili siamo quelle che riusciamo ad avere di più il sangue freddo e ad essere più razionali. L’uomo ha un’indole più egoista e pensa di più alla sua sopravvivenza. L’importante è che entrambi capiscano i propri errori. Quando qualcosa non va e finisce è brutto, è la cosa che non vorresti mai. Io sono abbastanza legata alle tradizioni e per me il matrimonio ha un valore. Alla fine vedi la fine della relazione come un fallimento, ma all’inizio devi sempre lasciare una porta aperta perché non si sa mai cosa può succedere“.

Contro la stampa scandalistica

L’ex velina di Striscia la Notizia racconta anche il suo controverso rapporto con la stampa scandalistica, che questa estate l’ha più volte paparazzata in giro con amici insinuando relazioni amorose alla fine non veritiere. La ragazza rivela: “Ho cercato di essere il più riservata possibile, poi ho pensato che dovevo uscire con amiche ed amici. C’è una famiglia che vive un momento di difficoltà, c’è un figlio di mezzo, quindi non puoi associare una relazione con qualcuno ad una ragazza che sta soffrendo, non è bello. Ci voglio rispetto e tatto. Capisco il lavoro di giornalisti e paparazzi, ma arrivare ad insinuare cose è troppo. Siamo esseri umani e abbiamo sentimenti“.