auto dei carabinieri sotto la pioggia

Dramma in provincia di Novara, un uomo di 36 anni è morto ucciso dal fratello. L’uomo risulta al momento armato e in fuga. Le ricerche sono estese tra Piemonte e Lombardia.

Spara al fratello e scappa

Rosario Saporito risulta al momento ricercato dai carabinieri per l’omicidio del fratello. L’uomo ha sparato un colpo di pistola contro Daniele Saporito, di anni 36 e poi è fuggito a bordo della Hyundai.

Teatro del dramma è Trecate; sul caso indagano i carabinieri che stanno cercando l’uomo tra Piemone e Lombardia. Secondo quanto riferito, al momento Rosario Saporito risulta ancora armato.

Rosario Saporito si è costituito

AGGIORNAMENTO DELLE 22.00 – Si è conclusa la fuga di Rosario Saporito, l’uomo che poco dopo l’una del pomeriggio di oggi ha ucciso, sparandogli, il fratello.

L’uomo si è costituito e ora si trova in caserma presso i carabinieri di Novara, al momento è ancora ignoto il movente.

L’omicidio è avvenuto nella casa della madre dei due fratelli, dove la vittima viveva a seguito della separazione dalla moglie avvenuta da poco. Daniele Saporito lascia due bimbi piccoli.