maltempo allagamenti

Il maltempo flagella l’Italia che si trova ancora una volta alle prese con allagamenti ed esondazioni. A Nocera Inferiore, provincia di Salerno, un’ordinanza comunale ha disposto l’evacuazione preventiva di 100 famiglie. Ma l’allerta è presente in tutto lo Stivale: in Liguria, colpita da trombe d’aria, è esondato il torrente Petronio mentre allagamenti hanno occupato i Vigili del Fuoco nel corso della notte nel pisano.

Salerno: evacuate 100 famiglie per l’allerta maltempo

Il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha emesso un’ordinanza per i cittadini residenti nelle fasce pedemontane dopo la comunicazione Protezione Civile Campania. C’è allarme per il pericolo di alluvioni e per fenomeni di colate di fango, che ha spinto il sindaco a far evacuare in via preventiva di circa 100 famiglie.

Il sindaco ha inoltre disposto la chiusura del cimitero cittadino e la sospensione delle attività didattiche per il 4 novembre. Ha inoltre invitato i cittadini a tenersi lontani dai corsi d’acqua data l’allerta arancione che sta interessando tutta la Campania.

Con Ordinanza sindacale n. 10 /3.11.2019 prot. C.O.C. Nocera Inferiore È STATA DISPOSTA la #EVACUAZIONE dei cittadini…

Gepostet von Manlio Torquato am Sonntag, 3. November 2019

Liguria, a Sestri Levante cittadini invitati a rimanere in casa

È allerta rossa su parte della Liguria, investita dall’ondata di maltempo, come informa la sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio. L’allerta perdurerà fino a mezzanotte e dovrebbe scendere ad arancione domani.

La sindaca ha invitato gli abitanti del comune nel genovese a non uscire di casa. È stato chiuso il ponte sul torrente Petronio dopo l’esondazione tra Casarza Ligure e Riva Trigoso. Le alluvioni minacciano il genovese, dove si è registrata una tromba d’aria che ha scoperchiato alcuni tetti a Lavagna. In una palazzina del comune genovese sono state sfollate 9 persone.

Allerta arancione in 6 regioni

Varie zone d’Italia stanno sperimentando disagi per l’ondata di maltempo. Nella zona di Pisa ed Empoli i Vigili del Fuoco hanno ricevuto decine di richieste d’intervento a causa di allagamenti diffusi. L’allerta arancione riguarda 6 regioni: oltre a Campania e Liguria anche Lazio, Basilicata, Molise e Sardegna occidentale.

In copertina: immagine di repertorio