topo gigio

Strapazzami di coccole!” oppure “Ma cosa mi dici mai!” diceva sempre Topo Gigio, l’amico di tutti i bambini delle generazioni vecchie e nuove. Oggi per il simpatico topolino è un giorno triste, la sua “mamma” lo ha lasciato. Si è spenta infatti a 95 anni Maria Perego, la creatrice del personaggio.

Fino all’ultimo, ha raccontato il suo procuratore, Maria Perego era impegnata con il progetto che vedeva un ritorno di Topo Gigio in tv.

Morta Maria Perego

Maria Perego si è spenta a 95 anni nella sua casa milanese. L’autrice televisiva è mancata all’improvviso. A dare notizia della scomparsa è stato il suo procuratore Alessandro Rossi, amministratore della Topo Gigio srl, che ha raccontato come tutto sia accaduto all’improvviso: “Fino a ieri sera era al lavoro su mille progetti, mi hanno chiamato dalla sua abitazione milanese, la signora non si è sentita bene, è stato chiamato il 118 ma è volata via prima”.

L’autrice stava lavorando al ritorno televisivo di Topo Gigio, atteso su Rai Yoyo.

Maria Perego, la mamma di Topo Gigio

Nata a Venezia l’8 dicembre del 1923, nel 1959 Maria Perego aveva creato insieme al marito il topolino più amato d’Italia; Topo Gigio. Il topo dai tratti antropomorfi ha fatto il suo debutto nella trasmissione Alta Fedeltà, all’inizio era doppiato da Domenico Modugno.

Grazie al suo immediato successo, Topo Gigio diventa pilastro fondamentale nello Zecchino d’Oro, viene utilizzato in Carosello e diventa protagonista film, cartoni animati e fumetti di vario genere. Romantico e semplice il topolino è diventato amatissimo tanto dal pubblico nazionale quanto da quello internazionale. Un successo tutto merito della sua mamma Maria Perego, ricordata così dal suo procuratore Alessandro Rossi: “ È stata una eccezionale ambasciatrice della creatività italiana, una infaticabile lavoratrice e fino alla fine ha lavorato su nuovi progetti. Ci mancherà moltissimo”.