swami anaclerio

Swami Anaclerio è la figlia nata dalla relazione tra Dj Ringo (al secolo Rocco Maurizio Anaclerio) ed Elenoire Casalegno. Nata il 22 novembre 1999, la ragazza sta cominciando a diventare nota al grande pubblico, grazie ad alcune primissime apparizioni in televisione e alle foto pubblicate sul proprio profilo Instagram. Il tutto con una certa dose di riservatezza, giustificabile non solo con la giovane età, ma anche con la gelosia che mamma – e soprattutto papà – nutrono nei suoi confronti.

Un nome particolare

Ho chiamato mia figlia Swami, perché è un nome bellissimo. Significa amore e anche il papà è felice di questa scelta”, aveva commentato la Casalegno, non senza suscitare qualche polemica sul vero significato del nome, come riporta Il Giornale.

Lei, Swami, è ancora troppo piccola per esprimere un giudizio definitivo – diceva all’epoca la mamma – ma sono sicura che, quando sarà grande, anche lei apprezzerà di chiamarsi in questo modo”. Qualcosa che non è sicuramente mancato alla ragazza è l’affetto dei genitori che, nonostante si siano separati, continuano ancora oggi ad aver un buon rapporto.

L’apparizione al Grande Fratello

Una delle prime apparizioni pubbliche di Swami è stata al Grande Fratello Vip del 2016, in occasione della partecipazione di Elenoire come concorrente.

Capelli biondi e vestito nero, era arrivata ad abbracciare la madre che, con la voce rotta dall’emozione, le aveva detto: “Sei la persona più importante della mia vita e lo sai”. Proprio al Grande Fratello la Casalegno aveva raccontato le difficoltà del parto, con la piccola Swami che era rimasta quasi soffocata dal cordone ombelicale ancora prima di nascere.

Lo scherzo al papà

La seconda apparizione di Swami sul piccolo schermo l’ha vista coinvolta nello scherzo orchestrato lo scorso anno da Le Iene, ai danni di papà Ringo.

Al conduttore radiofonico, molto geloso della figlia, era stato fatto credere che la ragazza fosse rimasta incinta di uno sconosciuto 40enne. Visibilmente scosso, Ringo aveva trattenuto a stento la propria rabbia, per poi tirare un sospiro di sollievo una volta rivelato lo scherzo: “Se fosse per lui io non sarei mai fidanzata”, aveva detto Swami divertita.

(Immagine in alto: Twitter / swami_anaclerio)