fabrizio corona

Nuovi guai per Fabrizio Corona. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso di annullare i 9 mesi che l’ex re dei paparazzi aveva già scontato in affidamento: li dovrà scontare in carcere.

Il commento dell’avvocato di Corona

Ansa riporta le parole di Ivano Chiesa, avvocato che difende Corona insieme al legale Antonella Calcaterra: “Sono basito, senza parole. Impugneremo la decisione in palese contrasto con una sentenza di assoluzione“. Il legale fa riferimento a il caso dei soldi nel controsoffitto: “È in palese contrasto di giudicato con la sentenza di assoluzione e sulle misure di prevenzione, nonché in contrasto con una precedente valutazione dello stesso Tribunale di Sorveglianza“.

Corona si trova in carcere dallo scorso 25 marzo e ora che il tribunale ha accolto la richiesta della Procura generale, l’ex re dei paparazzi dovrà aggiungere altri 9 mesi.