Spettacolo

Anna Galiena e la vita sentimentale: “Sono birichina”

L'attrice, dopo due matrimoni, confida di mantenere relazioni dinamiche (ma fa mistero di nomi e identità) da Caterina Balivo
anna galiena vieni da me

Una recente intervista ad Anna Galiena ha dato all’attrice la possibilità di parlare della sua vita privata, facendo venire a galla alcuni dettagli della sua condotta sentimentale degni di nota. A intervistarla è stata Caterina Balivo per Vieni da me.

Due matrimoni, ora “i flirt”

Non c’è una relazione stabile all’orizzonte per Anna Galiena, classe 1954. D’altronde l’attrice si è già sposata due volte: prima cn un americano, John, e poi con il produttore cinematografico francese Philippe Langlet. Ora invece è single, e alla conduttrice spiega di non volere altri fiori d’arancio: “Quello si fa quando si vuole mettere su famiglia.

Adesso non avrebbe senso. Quando ero ragazzina, mia cugina grande mi disse ‘Voglio un flirt’. Adesso dei flirt ci sono“.

Bando alla monogamia, dunque? L’attrice non conferma né smentisce e semplicemente dice: “Quando sei libera, sei libera anche di prendere il tuo zainetto e di andare un po’ di qua e un po’ di là… Sono birichina”. Ovviamente Caterina Balivo ha deciso di commentare: “Mi sa che stavolta è un italiano…”.

Il parere della famiglia

Anna Galiena è stata ed è un’attrice di successo, ma quando era giovane i suoi genitori avevano più di una perplessità sulle sue velleità artistiche , soprattutto il padre:Diceva che gli artisti non fanno una bella vita ed è vero!

(…) Lui leggeva sempre. Mi voleva come docente universitaria di Lettere!”. In casa Galiena c’era infatti una certa disciplina in materia culturale: “Era proibito guardare la tv. Papà non voleva comprarci la televisione. Ci disse che ci avrebbe reso cretini. Quindi ci faceva leggere, ci portava per musei e ci faceva ascoltare musica”.

Potrebbe interessarti