emma marrone verissimo

Ha combattuto come una leonessa per guarire da una gravissima malattia, che l’ha costretta ad abbandonare momentaneamente le scene per curarsi. Adesso Emma Marrone è rinata e lo dimostra a Verissimo, nel salotto di Silvia Toffanin, ospite della puntata di oggi. Tra la malattia e l’uscita del nuovo album, Fortuna, i temi toccati nell’intervista alla cantante sono numerosi.

Il racconto della malattia

Ha sempre dimostrato di avere grinta da vendere e una grande personalità, oltre che determinazione nell’affrontare la vita e i suoi ostacoli. Ma non ha neanche mai voluto nascondere le sue più profonde fragilità: “Avevo appena lanciato il singolo Io sono bella, regalo di Vasco e Gaetano Curreri, avevo già degli impegni.

Durante una visita di controllo mi hanno detto che era il caso di risolvere questo problema. Con sincerità e grande rispetto per il pubblico, ho voluto dire la verità. Ho detto che avevo un problema, non volevo creare allarmismi, dovevo prendermi una pausa e ritornare: e ho mantenuto la promessa“.

Mamma io ho paura

Un nemico che Emma Marrone ha comunque sconfitto, una vittoria che le ha dato nuova linfa vitale ed energia dalla quale ripartire, più forte di prima. Ma per la cantante non è stato semplice e, a Silvia Toffanin, ha ammesso di avere avuto davvero paura: “Io ho sempre avuto paura anche da ragazzina e forse le paure mi hanno aiutato a fare errori troppo grandi.

Davanti a certe situazioni non puoi non avere paura, saresti bugiarda. La prima cosa che dissi a mia mamma prima dell’intervento, quando mi ha abbracciata, è: ‘Mamma io ho paura’“. Poi racconta: “Mi ritengo totalmente fortunata perché ho realizzato sogni incredibili. Sono una donna che ama il suo lavoro ed ha la possibilità di farlo. Sono sana, sto bene e penso a tutte quelle persone che tutte queste mie possibilità non le hanno avute e che ancora oggi combattono per stare bene.

Non mi devo lamentare di niente“.

Non voglio essere dimenticata

Emma è prontamente ritornata nel suo habitat naturale, quello che le ha regalato tutto il successo di oggi: la musica. La cantante ad oggi sta scalendo le classifiche con il suo ultimo album in studio, Fortuna. Un titolo che l’artista salentina descrive e commenta così: “Quando ho deciso di chiamarlo così ero ancora in tour. Sono scesa dal palco, sono entrata in camerino e ho detto che il prossimo disco l’avrei chiamato Fortuna. Per questo disco mi sono messa in gioco, ho raggruppato collaboratori e musicisti: è un disco fatto da persone che stimo e che amo. La musica è tutto quello che ho nella mia vita, ho lottato tanto per essere dove sono adesso. Non mi sento arrivata: ogni mattina mi sveglio e so che devo lavorare tanto“. Il desiderio più grande di Emma è “restare, mi piacerebbe che un domani qualcuno si ricordi davvero di me e delle mie canzoni: non voglio essere dimenticata“.

La collaborazione con Vasco

Per Emma Marrone è arrivato recentemente un regalo totalmente inaspettato e sotto certi aspetti sperato. Per la cantante, infatti, Vasco Rossi ha scritto una canzone: Io sono bella, primo singolo del nuovo album dell’artista salentina Fortuna. Per lei è stata un’emozione imprevista e ancora adesso fatica a realizzare: “Non ci potevo credere che Vasco mi aveva scritto una canzone. Quando andai da lui ero agitatissima, molto imbarazzata e non riuscivo neanche a parlare. Perché lui ha questa energia fortissima intorno. Mi fa sempre un certo effetto abbracciarlo. Andai ad un suo concerto tantissimi anni fa, ero troppo giovane“.