Amadeus in primo piano

La febbre da Festival di Sanremo si fa sempre più alta. Amadeus ha risposto alle domande della stampa in occasione della Milano Music Week. Ma ancora nessuna risposta su co-conduttori, dopo tutte le voci su Belen e su Chiara Ferragni.

Un festival… internazionale

Manca qualche mese al 70esimo Festival di Sanremo. “Ho sempre pensato che a Sanremo la presenza internazionale sia molto importante, se non fondamentale. Guai se non ci fosse. Non dobbiamo chiuderlo nel mondo solamente italiano, è il festival della canzone italiana ma deve avere un respiro internazionale“. Torneranno quindi gli ospiti internazionali, anche se ancora Amadeus non si sbilancia e non fa nomi.

Addio a Baglioni, quindi, che voleva solo ospiti italiani. Il conduttore ha ricordato vecchi duetti con star internazionali: “Questo ha permesso di far conoscere la canzone italiana all’estero. E’ fondamentale che artisti internazionali vengano a Sanremo“.

Il Dopofestival invece da questa nuova edizione diventerà Altro Festival e andrà in onda solo su RaiPlay, rivela Ansa: “Sono due mondi che devono coesistere: la tradizione e l’innovazione“, ha detto ancora Amadeus