eva henger contro la figlia a live

La lotta intestina tra Eva e Mercedesz Henger, madre e figlia, è venuta alla ribalta nelle ultime settimane. La dichiarazione shock della ragazza secondo la quale Riccardo Schicchi non sarebbe stato il suo vero padre biologico ha fatto infuriare la madre, che a Live – Non è la D’Urso esprime tutta la sua delusione.

La delusione di Eva Henger

Eva Henger, ospite nello studio di Live – Non è la D’Urso, aggiunge nuove dichiarazioni sulla tormentata diatriba con la figlia Mercedesz. La figlia ha dichiarato in pubblico che Riccardo Schicchi non era il suo padre biologico, un’affermazione che ha fatto infuriare la madre, che la accusa di aver disonorato la memoria del padre.

L’ex pornostar, da Barbara D’Urso, sfoga la sua delusione per le dichiarazioni della figlia: “Non mi sono scagliata contro di lei, sono molto delusa ma non arrabbiata, lei fa le sue scelte. Io ho detto che suo padre con le sue parole sarebbe morto due volte. Riccardo era un uomo meraviglioso, l’unica e ultima richiesta è che non se ne sarebbe parlato“.

È Mercedesz che ha fatto uscire questa notizia

Il dilemma principale di questa diatriba familiare è se la non-paternità di Riccardo Schicchi fosse nota a tutti o se solo Mercedesz Henger e pochi altri ne erano a conoscenza.

Nonostante questi dubbi siano ancora in primo piano, Eva Henger vuole ricordare Riccardo Schicchi e ribadisce la profonda delusione nei confronti della figlia: “Mi delude deludere Riccardo, perché è come se fosse stato rubato il suo onore di padre. Preferivo che, se interpellata da una giornalista, non ne avrebbe parlato. Io ho molto rispetto di Riccardo, e tutti sapevano di questa storia. Nel condominio tutti sapevano ma è Mercedesz che ha fatto uscire questa notizia. Io ho detto che lei avrebbe dovuto rispettare ciò che è stato detto. Non sono arrabbiata con Mercedesz, ma delusa per la memoria di Riccardo“.