Bidoni della raccolta differenziata lungo una strada

Durante la notte, un ignoto cittadino ha pensato bene di buttare uno scooter tra i bidoni dell’immondizia. Il fatto è accaduto nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, alle porte della città di Napoli, ma attraverso i social è comparso sulle bacheche di tutto lo stivale.

La foto diventa virale

L’immagine, iniziata a girare sui social, reca in bella mostra anche il numero di targa del mezzo. Questo particolare fa pensare si tratti di un gesto goliardico o dettato dall’esasperazione. Infatti, non è raro imbattersi in scooter parcheggiati su marciapiedi o posti riservati a persone invalide.

È possibile, quindi, che il proprietario del motorino questa volta abbia fatto arrabbiare la persona sbagliata e, a farne le spese, sia stato proprio il mezzo a due ruote.

Lo sdegno sui social

Come accennato, la notizia si è diffusa velocemente e ci sono stati numerosi commenti a riguardo. Fatta eccezione per alcuni post ironici, la maggior parte delle persone ha usato toni duri e sdegnati nei confronti dell’episodio. Secondo molti, si tratterebbe dell’ennesimo gesto di inciviltà, sempre più difficile da arginare.

Francesco Emilio Borelli, Consigliere Regionale della Campania di Davvero Verdi, ha pubblicato la foto sui social e, insieme al conduttore de La Radiazza su Radio Marte Gianni Simioli, hanno commentato l’episodio: “Dinanzi a episodi del genere occorre prendere coscienza dell’urgenza di intensificare il controllo del territorio, non solo per censurare gli atti delinquenziali che pure sono in aumento ma per punire anche questi episodi vandalistici che finiscono per costituire una un’ulteriore criticità per la sicurezza dei cittadini.

Da parte nostra non ci sono margini: comportamenti del genere devono essere censurati e puniti con la massima determinazione“.