Patty Pravo a Live - Non è la D'Urso

Tanti temi e confessioni sconcertanti nell’intervista di Barbara D’Urso a Patty Pravo nella puntata di stasera di Live. La diva della musica italiana ha recentemente rilasciato un’intervista ad un quotidiano in cui ha dichiarato dettagli della sua vita davvero sconvolgenti, dall’uso di droghe all’esperienza del carcere. A Live racconterà la sua verità.

Patty Pravo si confessa

Patty Pravo è sempre stata una cantante che ha fatto parlare di sé. L’ultimo tema di discussione riguarda una sua recente intervista in cui racconta pagine sconcertanti della sua vita e della sua brillante carriera. La cantante ha ammesso di aver fatto uso di droghe: “Allora si usava, era normale e c’era buona roba allora, mica come adesso“.

E poi racconta un divertente aneddoto, quando fumò una canna con Jimi Hendrix: “Con Jimi ci siamo trovati in una Cinquecento a Roma e siamo andati a farci una passeggiata. Lui aveva una canna grande così. In quel momento stavano cercando un farabutto, noi siamo arrivati con questa macchinetta bianca e tutto il fumo dietro, ci hanno fermato e per fortuna mi hanno riconosciuta e ci hanno detto ‘andate, andate‘”.

Cercavano Maradona e hanno ingabbiato me

Ma le scioccanti rivelazioni di Patty Pravo, però, non sono finite qui. Ai microfoni di Barbara D’Urso a Live la diva racconta di aver anche vissuto l’esperienza del carcere, che però descrive con il sorriso e con una naturalezza ed una serenità paradossali: “Ho fatto il carcere, è stata un’esperienza bellissima perché ero a posto con la coscienza. Sono venuti da me perché cercavano Maradona, che io non ho mai avuto il piacere di conoscere, e hanno ingabbiato me. In carcere ho conosciuto persone splendide“.