ospedale repubblica ceca

C’è stata una sparatoria in un ospedale universitario di Ostrava, città nordorientale della Repubblica ceca. La polizia ha fornito tramite Twitter un primo bilancio che ora parla di 4 morti e 2 feriti gravi. Altre fonti al momento parlano di 6 morti. Le autorità stanno cercando l’autore della sparatoria.

Sparatoria in ospedale

La polizia sta cercando l’autore degli spari“, è stato reso noto in questi primi momenti. Gli agenti hanno evacuato l’ospedale. Jan Hamácek, ministro dell’Interno, ha confermato che la sparatoria ha avuto luogo dopo che nell’ospedale ha fatto irruzione un uomo armato.

In un primo momento la polizia ceca aveva diramato la foto di un uomo, divulgata dai media internazionali, successivamente eliminata dalla polizia stessa perché, come rivelato tramite i loro canali social, gli agenti stanno “lavorando a una versione diversa e stiamo cercando un’altra persona“. La polizia ha chiesto l’aiuto di tutta la popolazione.

Suicida lo sparatore

AGGIORNAMENTO DELLE 13 – Il presunto autore della sparatoria si sarebbe tolto la vita. Stando alle prime informazioni fornite dalla polizia: “L’uomo di 42 anni si è sparato un colpo alla testa prima che la polizia intervenisse.

È morto. Ringraziamo la cittadinanza per la sua cooperazione“. Ivo Vondrak, governatore della regione di Moravia-Slesia, ha fatto sapere che il bilancio è di 6 morti e due feriti gravi.