Alba Parietti contro Giampiero Mughini a Live

Puntata ricca di dibattiti accesi, scontri infuocati e parole al vetriolo questa sera a Live – Non è la D’Urso. Si comincia con un acceso diverbio fra Alba Parietti e Giampiero Mughini, che dopo le frecciatine degli ultimi giorni hanno modo nel salotto del programma di Canale 5 di discutere faccia a faccia.

La polemica fra Alba Parietti e Giampiero Mughini

Tanta carne al fuoco questa sera a Live – Non è la D’Urso. Ad aprire la puntata di questa sera uno scontro infuocato tra Alba Parietti e Giampiero Mughini, che recentemente si sono resi protagonisti di scontri e frecciatine.

Il giornalista accusa la soubrette di fare la “finta” intellettuale e di non essere realmente acculturata, specialmente su temi quali Seconda Guerra Mondiale e Resistenza dei quali la Parietti afferma di conoscerne la storia. Nello salotto di Barbara D’Urso i due “contendenti” si affrontano faccia a faccia in un dibattito dai toni elevati.

Le ragioni di Alba

A prendere per prima la parola è Alba Parietti: “Mi spiace molto che Mughini non abbia argomenti perché l’ho sempre considerato un grande intellettuale, una persona raffinata.

Io credo che lui invece gratuitamente abbia sempre sottostimato la mia carriera e abbia addirittura messo in discussione il mio contratto. La cosa che mi preme di più è che come cittadina, antifascista, io ho il diritto come qualsiasi cittadino di parlare della storia e della Resistenza, qualcosa che è scritto sui libri. Sono persone che hanno fatto la Resistenza e hanno scritto la nostra Costituzione. Quindi negare la mia capacità di lettura della Seconda Guerra Mondiale penso sia un negazionismo assurdo e fuori luogo“.

Giampiero Mughini shock: “Sei il nulla

Lo sfogo della showgirl prosegue imperterrito, fino ad arrivare ad etichettare Mughini come un “intellettuale disonesto“.

Parole che fanno infuriare il giornalista, che contrattacca: “Non usare parole offensive, ne hai già usate e io non ho risposto. Sei il nulla. Queste cose di storia da terza elementare le sanno tutti“. La Parietti, sentendo applausi in studio per queste dichiarazioni, si rivolge direttamente al pubblico: “Ma cosa applaudite? State applaudendo uno che dice che la Resistenza non è mai esistita? Ma la conoscete la storia?“.

Il chiarimento

Il colpo di scena però è dietro l’angolo.

Durante il dibattito in studio sugli attacchi e le offese sessiste contro le donne che parlano di calcio, tra Alba Parietti e Giampiero Mughini sembra esserci stato un chiarimento. I due, infatti, hanno interrotto il dibattito per annunciare di aver voluto dire basta ai loro battibecchi e si sono scambiati un abbraccio, sancendo così una pace fino a pochi momenti prima totalmente irrealizzabile.