ambulanza

Dramma questo pomeriggio in provincia di La Spezia, due bambini sono stati travolti da un furgone. I piccoli sono in gravissime condizioni, uno di loro è stato trasportato con elisoccorso in ospedale a Firenze.

Non sono in pericolo di vita

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 22- Ci sono aggiornamenti sul drammatico incidente che ha coinvolto due bimbi, fratelli, di 6 e 5 anni. I due non sarebbero in pericolo di vita, anche se le loro condizioni sono gravi. Per il più piccolo, ricoverato in rianimazione al Meyer di Firenze, la prognosi è riservata.

Le condizioni del fratellino sono risultate, fortunatamente, meno gravi al suo arrivo al pronto soccorso.

Nel furgone c’erano due persone, due operai, alla guida un 47enne residente nella provincia di Massa Carrara. L’uomo si è immediatamente fermato a soccorrere i piccoli dopo l’impatto. Stando a quanto ricostruito, l’incidente è avvenuto nei pressi di una rotonda nella zona industriale di Pratolino.

Bimbi investiti da furgone

Il gravissimo incidente si è verificato intorno alle 17 di mercoledì su via Cisa, zona di confine tra i comuni di Sarzana e Santo Stefano Magra, provincia di La Spezia.

Non si conoscono ancora le dinamiche, ma pare che entrambi i bimbi coinvolti, rispettivamente di 5 e 6 anni, siano in gravi condizioni.

Trasporto con elisoccorso

Il più piccolo dei due è stato trasportato con elisoccorso Pegaso presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. L’altro invece è stato ricoverato d’urgenza presso l’ospedale Sant’Andrea di La Spezia.

Sul luogo dell’incidente era presente anche la mamma, rimasta illesa. Al momento sono in corso gli accertamenti della polizia municipale per capire la dinamica dell’incidente.