tagliare i capelli

Davvero notevole l’iniziativa di Christian Plotegher, titolare di Barber Factory 1975 di Rovereto. Il parrucchiere, infatti, ha deciso di mettere il proprio salone a disposizione dei bimbi affetti da autismo, creando un ambiente idoneo alle loro esigenze.

Il parrucchiere dei bimbi affetti da autismo

Tagliare i capelli ai bambini non è di certo un gioco da ragazzi, proprio per questo motivo è importante che il parrucchiere sia in grado di mettere i piccoli clienti a proprio agio, in modo tale da poter mettere a loro servizio tutta la sua professionalità. Lo sa bene Christian Plotegher di Rovereto che è ha deciso di dare il via ad un’iniziativa rivolta ai bambini affetti da autismo.

In particolar si preoccupa di mettere i piccoli a loro agio, creando un ambiente dall’atmosfera accogliente, evitando in questo modo che il taglio dei capelli venga vissuto come un trauma. I genitori, infatti, possono prendere un appuntamento per i propri figli e una volta giunti in salone si trovano di fronte ad un’ambiente ad hoc, durante il quale la musica viene spenta e le lucci abbassate. Ogni dettaglio viene curato in modo tale da rendere l’ambiente accogliente.

Ore di quiete per i piccoli

L’iniziativa di Christian Plotegher è nata quasi per caso. Un giorno, infatti, si è recata in salone una mamma di nome Barbara con il figlio Tommy, un bambino affetto da una lieve forma di autismo. Proprio mentre si occupava dei capelli del bambino, il parrucchiere ha notato che Tommy non riusciva a restare tranquillo per colpa dei vari stimoli, sia sonori che luminosi, presenti nel salone.

Parlando di ciò con la mamma del piccolo, quindi, ha scoperto che all’estero esistono le cosiddette quiet hours, ovvero ore di quiete pensate proprio per i bambini autistici.

Durante questo lasso di tempo, i locali riducono le stimolazioni, spegnendo ad esempio la musica e bloccando le scale mobili. Christian ha quindi deciso di portare questo modello anche nel suo salone, dedicando alcune ore di quiete per i clienti affetti da disturbo dello spettro autistico.