camion dei vigili del fuoco

Drammatica notizia in arrivo da Carinola, in provincia di Caserta, dove due persone sarebbero morte a causa di un incendio all’interno di una casa di riposo. Secondo le prime informazioni, i Vigili del fuoco avrebbero tratto in salvo 4 ospiti della struttura, mentre gli altri si sarebbero messi al riparo prima dell’arrivo dei soccorsi.

Incendio in casa di riposo: due morti

Il bilancio dell’incendio scoppiato in una casa di riposo di Carinola, nel Casertano, secondo le prime informazioni sarebbe di 2 morti. Lo rivela Skytg24, secondo cui almeno 4 degli anziani ospiti della struttura sarebbero stati salvati dai Vigili del fuoco intervenuti sul posto.

Le altre persone presenti nei locali coinvolti dalle fiamme si sarebbero messe al riparo prima del loro arrivo, e i primi accertamenti avrebbero permesso di formulare un’ipotesi sulla causa del rogo.

Secondo quanto si apprende, sarebbe scaturito all’interno di un locale adibito a lavanderia, e i rilievi sono ancora in corso. Sul posto, stando a quanto riportato dall’Ansa, sarebbero entrate in azione 3 squadre di pompieri provenienti dal comando di Caserta e dai distaccamenti di Teano e Mondragone.

Anziani salvati dai Vigili del fuoco

Come riportato dai Vigili del fuoco via Twitter, sono 2 le vittime accertate e 4 degli anziani presenti nella casa di riposo sono stati salvati dalle fiamme. Per raggiungerli, i pompieri hanno utilizzato l’autoscala.

Nulla, purtroppo, è stato utile per scongiurare il triste bilancio di una vicenda ancora tutta da chiarire e i cui contorni non sono ancora pienamente definiti.