sirena di un mezzo dei vigili fuoco

Una notte di paura in Valle Aurina, dove un automobilista si è lanciato su dei pedoni a follve velocità falciandoli. Il bilancio è gravissimo, si contano 6 morti, 11 feriti di cui 3 in pericolo di vita.

L’automobilista si è subito fermato per prestare soccorso, quando la polizia è giunta sul luogo dell’incidente è stato sottoposto ad alcool -test e arrestato. Il livello alcolemico era 4.7 volte superiore al limite consentito.

Auto sulla folla uccide 6 persone

L’incindente si è verificato a Lutago, in Valle Aurina, Alto Adige intorno all’una del mattino.

L’auto ha travolto un gruppo di turisti di nazionalità tedesca che si trovava a ridosso del pullman adibito al trasporto. Si trovavano vicino all’hotel Post dove risiedevano.

La comitiva stava rientrando in hotel dopo una serata passata in un locale quando l’auto li ha travolti. Le vittime sono per lo più giovanissimi.

Arrestato un uomo

Dopo ore di fuga i carabinieri sono riusciti ad arrestare una persona. Si tratta di un uomo di 28 anni originario di Chienes. Ora si trova in stato di arresto con l’accusa di omicidio stradale.

160 soccorritori sul posto

Le operazioni di soccorso sono state veloci ed immediate, per il caso è stato attivato il livello 5 di allerta. Sul posto sono stati impegnati 8 medici d’urgenza, insime al soccorso alpino Valle Aurina, la croce bianca e rossa con diversi equipaggi, un elicottero Aiut Alpin Dolomites, i vigili del fuoco del corpo permamente di Bolzano e i volontari di Lutago, San Giovanni, Valle Aurina, Cadipetra. Le indagini sono state seguite dai carabininieri, mentre per le persone coinvolte è stato disposto un sostegno spirituale e psicologico.

Sul posto sono arrivati anche il sindaco del comune Valle Aurina Helmuth Klammer e il referente della protezione civile Markus Gartner.