Lady Gaga

Lady Gaga, nome d’arte di Stefani Germanotta, non ha mai nascosto al pubblico i disturbi mentali che in passato hanno compromesso la sua felicità ed il suo equilibrio interiore.

Lady Gaga e i disturbi mentali

In occasione dei Grammy Awards 2019, la pop star aveva deciso di parlare della salute mentale, un tema a lei molto caro. Le parole pronunciate dalla cantante italo-americana incitavano quanti soffrissero di tali problemi a trovare il coraggio di parlarne, perché è solo in questo modo che ci si può avvicinare ad una guarigione.

Ospite di Oprah Winfrey, Lady Gaga ha rivelato che, dopo aver vissuto ed affrontato lei stessa difficili problemi di salute mentale, è adesso intenzionata ad aiutare gli altri che vivono in una situazione simile a quella che ha vissuto lei in passato.

La famosissima pop star ha inoltre aggiunto nel corso dell”intervista: ” Le medicine mi hanno davvero aiutato. Penso che molte persone abbiano paura della medicina. Voglio cancellarne lo stigma. Ciò che mi motiva così tanto e mi fa venir voglia di lavorarci molto di più in futuro è che non tutti hanno accesso a queste cose, e non tutti hanno i soldi“.

“Risolveremo questa crisi di salute mentale”

Può essere definito il suo proposito per il nuovo decennio appena iniziato, ed è certa che con la sua determinazione potrà raggiungere, nel migliore dei modi, l’obiettivo che si è prefissata: “voglio i migliori dottori al mondo e voglio che si comprenda il cervello, in modo che la Generazione Z non debba occuparsene come accade adesso”.

Lady Gaga: supereroe creato per se stessa

La Germanotta svela anche cosa si cela dietro il suo personaggio, che le è stato di grande aiuto per la propria autostima: “Creando Gaga, sono stata in grado di creare un supereroe per me stessa.

Era quello che volevo essere. Volevo essere fiduciosa, volevo essere piena di auto compassione, volevo condividere la mia storia e la mia visione del mondo con il mondo“. Conclude la sua ospitata nel salotto di Oprah assicurando ai suoi fan che questi impegni non la distrarranno dalla musica e che continuerà a cantare, suonare ed esibirsi.