Johnny Depp ospite di Maria De Filippi

C’è posta per te ricomincia col botto e Queen Mary, questa volta, non ha badato a spese. Primissimo ospite della serata è Johnny Depp, invitato come regalo per i figli di Rosa, Rosalba ed Emanuele, una donna che ha perso il marito in un tragico incidente sul lavoro.

Il dolore straziante di Rosa

Rosa è una moglie e una mamma che un anno fa, il 15 gennaio 2019, ha perso il marito. L’uomo era rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro; è morto cadendo da una scala mentre si trovava su un traliccio di alta tensione.

Quel giorno Rosa ha ricevuto una telefonata dall’ospedale, dall’altra parte una voce che le diceva di correre, ma lei è rimasta paralizzata. Bloccata dal dolore lancinante di una perdita che le ha portato via tutto.

Rosa infatti si è definita “Arrabbiata con la vita e con chi la dirige”. Da quel giorno Rosa è cambiata, accecata dal dolore si è trincerata nel silenzio per quattro giorni, dimenticando tutto e tutti, compresi i figli.

Rosa e Andrea si sono innamorati giovanissimi, lui era malvisto dal papà di lei, ma loro hanno continuato a coltivare il loro amore, si sono sposati e poco dopo è nata Rosalba.

Le difficoltà della vita, un lavoro che lo teneva lontano da casa ma che quando c’era faceva la differenza.

Il sogno di Rosa

Quando c’era lui tutto era più speciale”, i natali in famiglia, l’albero i regali, i sogni. Per Rosalba, il papà sognava una laurea in arte e per Emanuele vederlo realizzato come barbiere. “È diventato il nostro angelo a soli 47 anni. Non ci si crede che nelle foto di famiglia d’ora in poi non ci sarà più il suo sorriso”.

Nonostante questo cuore straziato, Rosa non smette di sognare che i figli possano realizzarsi e oltre a scusarsi con loro per essere stata assente nel momento più importante, vuole far sì che entrambi i figli possano vedersi realizzati. “Quando si è chiusa la porta siamo rimasti noi tre, mio marito era l’unico che lavorava. Vorrei realizzare questi sogni”.

Mamma Rosa e il coraggio di reagire

Rosa ha spiegato che il suo scopo è scusarsi con i figli per non essere stata loro vicina nel lutto.

Non sono andata al funerale, non sono andata in ospedale perché mi sono detta che lui sarebbe tornato. Io non me lo meritavo e lui nemmeno. Eravamo arrivati ad un punto in cui i figli erano cresciuti e noi potevamo fare i fidanzatini”. “Sono qui per chiedervi perdono per non essere stata forte e in grado di reagire, e per darvi la stessa forza che lui sapeva darvi”.

Mamma Rosa si è scusata con i figli e ha fatto loro una promessa: “Voglio tornare quello che ero”.

L’incontro con Jhonny Depp

L’attore, ospite e regalo di mamma Rosa per i figli, si è detto molto toccato dalla loro storia. “Tutto ciò che lui vi ha donato continua a donarlo, lui è qui con voi e non se ne andrà mai”. L’attore ha parlato delle sue fortune e dei momenti difficili che ha superato grazie all’aiuto di persone lui vicine, “se mi sentivo debole o triste sapevo, grazie a quegli oggetti di avere un esercito di persone a me vicine e pronte di aiutarmi”.

L’attore, oltre ad uno dei suoi bracciali per ciascuno dei fratelli, ha regalato ad Emanuele gli strumenti di un barbiere e un corso per specializzarsi nel mestiere, mentre a Rosalba una borsa di studio.