Cristopher Tolkien

Lutto nel mondo della letteratura, si è spento a 95 anni Christopher Tolkien, figlio del grande scrittore e narratore John Ronald Reuel Tolkien, padre del Signore degli Anelli, Lo Hobbit, Il Silmarillion

Christopher Tolkien ha dedicato la sua vita a tramandare al mondo l’eredità paterna. Grazie a lui molte opere di JRR Tolkien sono state pubblicate postume.

Si è spento Cristopher Tolkien

A dare l’annuncio è stata la Tolkien Society con un breve tweet. Christopher Tolkien aveva 95 anni ed era ricoverato presso l’ospedale della Dracénie a Draguignan, Francia. Christopher ha vissuto lì gli ultimi 40 anni della sua vita, vi si era trasferito insieme alla moglie.

Terzogenito del noto scrittore, era stato proprio Christopher Tolkien a portare avanti il lavoro del padre e a curare soprattutto le sue opere postume. Della famiglia ora resta solo Priscilla, ultima delle figlie di Tollkien.

Chi era Cristopher Tolkien

Come accennato, Christopher Tolkien ha dedicato la sua vita all tramandare le opere del padre, a lui si deve infatti la pubblicazione postuma de Il Silmarillion, pubblicato nel 1977, i Racconti incompiuti, che risalgono al 1980 e, tra le tante, anche la romantica storia di Beren e Luthien pubblicata 3 anni fa.

Christopher Tolkien è stato a capo fino al 2017, anno in cui si è formalmente dimesso, della Tolkien Estate. La decisione è arrivata in concomitanza della chiusura della causa legale che vedeva la struttura coinvolta contro la Middle-Earth Enterprise e la New Line Cinema. Pare infatti che la famiglia non abbia mai accettato i riadattamenti cinematografici delle opere paterne, compreso il recentissimo bio-pic sulla vita di JRR Tolkien prossimo all’uscita.

La Terra di Mezzo una sua creazione

A Christopher Tolkien si deve anche l’illustrazione della famosa mappa della Terra di Mezzo, teatro in cui si ambientano le avventure di Hobbit, stregoni, orchi ed elfi.

Christopher l’ha disegnata nel 1950, a seguito del grande successo ottenuto da Lo Hobbit. Da allora la mappa accompagna ogni libro in ogni ristampa.

Un contributo alla letteratura

Il suo lavoro instancabile e svolto con passione, lo ha portato a ricevere nel 2016 la Bodley Medal proprio per il suo contributo alla cultura, la scienza e la comunicazione. Dal programma Athrabeth Podcast, nato appunto dall’universo Tolkien il tweet: “Christopher Tolkien ha tramandato l’opera paterna.

Senza il suo lavoro di una vita, senza i suoi sforzi nel curare e perpetuare il lavoro del padre, ora avremmo solo 4 romanzi”.

Una delle sue ultime apparizioni pubbliche risale al gennaio dello scorso anno, quando Christopher Tolkien ha presenziato all’inaugurazione della mostra intitolata The Aubusson Tisse Tolkien. Una mostra ospitata presso l’abbazia di Thoronet, nella quale erano esposti diversi arazzi ispirati ai romanzi.

Credits immagine in alto: Christopher Tolkien and the “Aubusson weaves Tolkien” project/ Cité internationale de la tapisserie Aubusson