medico e barella

Incinta a 12 anni: sarebbe questa la scoperta dietro il caso di una minorenne che si sarebbe recata al Pronto soccorso di Perugia lamentando dolori addominali. Contattata da TheSocialPost.it, la struttura non ha potuto dare informazioni sulla vicenda. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, la 12enne sarebbe al settimo mese di gravidanza e si troverebbe in Italia da poco tempo, ospite di alcuni parenti.

All’ospedale con dolori addominali: 12enne sarebbe incinta

Si sarebbe recata al Pronto soccorso di Perugia lamentando un mal di pancia, ma i medici avrebbero scoperto che è incinta.

La paziente avrebbe soltanto 12 anni e il caso sarebbe finito così all’attenzione di polizia e Tribunale per i minorenni.

Giunta all’ospedale con dolori addominali, avrebbe scoperto di aspettare un bambino e di essere al settimo mese di gravidanza. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, la 12enne sarebbe arrivata al Pronto soccorso insieme al fratello e, dopo i primi accertamenti, sarebbe emersa la gravidanza.

Massimo riserbo sulla vicenda

Il caso, su cui vige il massimo riserbo, sarebbe ora all’attenzione del Tribunale per i minorenni e si sarebbe attivata la ricerca della madre della ragazzina (quest’ultima si troverebbe in Italia da poco tempo, ospite di alcuni parenti in Umbria).

Secondo quanto riportato dal Messaggero, sarebbero ancora in corso gli accertamenti della polizia, dopo la segnalazione della vicenda da parte dell’ospedale umbro e l’attivazione dei protocolli di assistenza richiesti dalla delicata situazione.

Al vaglio degli inquirenti ci sarebbe anche un certificato medico di qualche mese fa, prodotto nel Paese d’origine della 12enne, in cui sarebbe stata esclusa la gravidanza. La 12enne avrebbe inizialmente negato di aver avuto rapporti intimi, per poi confessare di avere un fidanzatino che avrebbe 14 anni.

Al momento nessuna informazione più precisa sui contorni del caso.