Ozzy Osbourne

Terribili notizie per i fan della musica e di uno dei suoi più grandi rappresentanti. Ozzy Osbourne ha confessato di essere malato di Parkinson: una condizione che lo fa soffrire terribilmente da oltre un anno. Lui e la moglie Sharon andranno in Svizzera per testare alcuni trattamenti.

Il padrino dell’heavy metal ha il Parkinson

Divisivo, sconvolgente e travolgente come il genere musicale vuole. Non c’è persona che non abbia sentito parlare di John Michael “Ozzy” Osbourne, celebre cantante dei Black Sabbath e quindi solista. Su di lui si sprecano le leggende, così come i plausi dal mondo della musica per una carriera infinita e costellata di successi.

Il suo apporto al genere, gli è valso il titolo di padrino dell’heavy metal. Ora, lo stesso, si trova in una situazione spiacevole.
Durante un’intervista a Good Morning America assieme alla moglie Sharon Arden, ha confessato i dolori e i patemi dell’anno appena passato: “Ho subito un intervento al collo, che ha incasinato tutti i miei nervi. Ho anche scoperto di avere una forma di…” quindi uno sguardo alla moglie, che interviene. “Di Parkin 2, una forma di Parkinson“.

Il racconto del dolore di Ozzy Osburne

Il leggendario rocker Ozzy Osbourne quindi soffre da oltre un anno di questa malattia, che interferisce con il suo vivere quotidiano. “Non è una condanna a morte – dice la moglie – Ma colpisce i nervi del corpo. È come avere una buona giornata, un’altra buona giornata e poi una davvero cattiva“.
Il cantante, oggi 71, racconta il suo dolore: “Un anno fa ero in un terribile stato. Prendo miriadi di farmaci. Sono insensibile ad un braccio e le mie gambe stanno diventando fredde“.

Il problema, rivela la coppia, è che anche per i medici è difficile stabilire cosa è causa del Parkinson e cosa dell’intervento sbagliato. Lo stesso, ha poi detto. “Il dolore è costante. I primi 6 mesi ero in agonia“.

Il ricorso alle cure in Svizzera

Proprio questa incertezza dovuta alle cure negli Stati Uniti ora sta spingendo Sharon e Ozzy Osbourne a cercare altre vie. “Ad aprile andremo in Svizzera da un luminare specializzato in questa condizione“, rivela la moglie. La decisione di rivelare tutto deriva anche dai numerosi rumor che da anni accompagnano il cantante: “Nascondere qualcosa è difficile, non ti senti mai a posto.

Ti senti in colpa. Non sono bravo con i segreti“.
La sua preoccupazione, ora, è di non essere utile alla famiglia: “Odio non poter fare il mio lavoro. Quando vedo mia moglie e i miei figli andare a lavoro, mi intristisco perchè non posso contribuire“.

L’evolversi della malattia e del dolore ora sono la battaglia che il celebre Ozzy Osbourne deve affrontare. Ma ha già in testa l’obiettivo: “Voglio rivedere i miei fan. Mi mancano molto“.

Guarda il video