calendario

Un evento importante e quasi magico. Infatti, il 02.02.2020 è una data palindroma, cioè che da possibilità di essere letta sia da destra che da sinistra. Questa occasione è più unica che rara riguardo le date, più comune per i giochi linguistici.

02.02.2020: palindroma in tutti i formati

In arrivo una data importante, dal risvolto quasi esoterico. Il 02.02.2020 è palindromo, può essere letto sia da destra che da sinistra e questo evento, in 10.000 anni, accade solo 366 giorni. Negli anni bisestili 108. La data palindroma, in questo secolo, si è ripetuta il 10.02.2001 e il 20.02.2002 poi il 01.02.2010, con 11.02.2011 e con 21.02.2012.

Succederà ancora altre 23 volte. La particolarità della data del 2 febbraio 2020 è che sarà palindroma anche per chi usa formati differenti, come la consuetudine anglosassone che all’anno fa seguire il mese e il giorno. Questo tipo di date si vanno ad aggiungere a dei giochi linguistici che nascono dall’inizio dei tempi. Addirittura, si pensa che il primo a sperimentarli fu il poeta greco Sotade, nel III secolo a.C.

Il palindromo in linguistica

Il palindromo è da sempre presente in ogni campo, compresa la musica.

A queste frasi particolari sono stati attribuiti dei poteri sovrannaturali e misteriosi e non stupisce che molti abbiano voluto sperimentare questi giochi linguistici. Le possibilità di frasi palindrome sono quasi infinite e ancora oggi si è soliti giocarci. Basti pensare che George Perec ha scritto un palindromo con 5.556 lettere, Gabriele De Simon 6.093. 

Guido Pistorio ha pubblicato il libro Ogni mare è ramingo in cui ha evidenziato l’esistenza di 484 palindromi di uso quotidiano. Anche il numero, non è scelto a caso rappresentando un palindromo al quadrato (22 per 22).

Marco Buratti, docente di geometria all’università di Perugia, ne aveva selezionati 222 in E poi Martina lavava l’anitra miope.