piedi di neonato

Edward Holton, postino londinese, ha trovato sul ciglio della strada e ne è stato salvatore.

Baby Edward, così è stato rinominato all’ospedale, era avvolto in una copertina bianca a lato di Sandringham Road, a est di Londra, abbandonato come fosse un fagotto di spazzatura sulle scale di un seminterrato.

La storia di Edward Holton e baby Edward

Edward Holton, postino di 36 anni, stava compiendo il suo lavoro in giro per la città insieme al collega Paul, quando la sua attenzione è stata attirata proprio da questo fagotto: benché ad una prima occhiata non apparisse nulla di speciale, il sesto senso di Holton l’ha spinto ad avvicinarsi ed abbassare la copertina, rivelando il piccolo neonato.

Quando ho tirato giù la coperta ho visto che dentro c’era un bambino molto piccolo” ha raccontato Holton alla BBC.
Infreddolito e con ancora il cordone ombelicale attaccato, i due postini l’hanno portato in auto per scaldarlo e successivamente hanno allertato l’ospedale e la polizia.

Adesso si cerca la madre

Il bambino sta bene come si ha avuto modo di accertare in ospedale, adesso tutte le attenzioni si concentrano nella ricerca della madre.


Non conosco le circostanze della nascita di Edward, ma come padre, capisco quanto possa essere scoraggiante diventare un genitoreha affermato al The Guardian Andy Barry, agente della polizia metropolitana di Londra che si sta occupando del caso – Posso offrirti aiuto. Ti assicuriamo che non sei nei guai. Edward è al sicuro e in salute e la tua salute e il tuo benessere sono la nostra priorità.

Nonostante le preoccupazioni per la madre e per le motivazioni che possono averla spinta a compiere questo triste gesto, le condizioni del bambino sono buone, e lo stesso Barry lo descrive come “grazioso e in salute”.


La polizia dell’area est di Londra, dove il bambino è stato trovato, ipotizza che sia nato fuori dal circuito ospedaliero, ma che la madre lo abbia nutrito e lasciato appositamente in bella vista perché fosse trovato.

Il futuro di baby Edward

Mentre continuano le ricerche della madre, i lavoratori della Royal Mail locale, colpiti dal bel gesto compiuto dai colleghi, hanno intenzione di organizzare una raccolta fondi per baby Edward, cosicché già salvato da un destino che poteva essergli fatale, gli si possa assicurare anche un futuro fortunato.