Cronaca

Caserta: scaraventa dall’auto la moglie e la figlia e fugge

Prima ha picchiato la moglie, poi le ha gettate entrambe dall'auto per poi fuggire
volante della polizia

Dramma questa mattina nel casertano, dove un uomo ha scaraventato la moglie e la figlia di 8 anni dall’auto sulla quale si trovavano. La donna e la bambina sono state soccorse da alcuni agenti di polizia che hanno scoperto uno spaccato familiare fatto di violenza.

Scaricata dall’auto con la figlia

Una storia fatta di violenza familiare continua nel tempo e tenuta nascosta per paura. Questo lo scenario che fa da sfondo alla drammatica vicenda che ha visto protagoniste madre e figlia di 8 anni. Le due sono state letteralmente scaricate dall’auto dal marito della donna, un uomo di origini iraniane, nell’area di sosta San Nicola, sull’A1, nel casertano.

L’uomo è in fuga

Prima di gettarle dall’auto, l’uomo aveva percosso nuovamente la donna. Dopo averle lasciate lì, l’uomo è fuggito a bordo dell’auto e di lui ancora non c’è traccia.

La donna, la figlia di 8 anni e un’altra figlia di 15 si trovano ora in una struttura protetta.

Potrebbe interessarti