Bansky Bristol

A Bristol è stata vandalizzata l’opera dell’artista Banksy, un murales che era apparso il 13 febbraio per San Valentino e che raffigura una ragazza che colpisce con una fionda un mazzo di fiori rossi. 

Vernice rosa sul murale di Banksy

Vandalizzata a Bristol, in Inghilterra, l’ultima creazione dell’artista misterioso Banksy. Il 13 febbraio era apparso un murales dedicato al giorno di San Valentino che aveva colpito molto i residenti della zona e aveva attirato una folla di curiosi.

Tuttavia, degli ignoti hanno spruzzato, 48 ore dopo, della vernice rosa sull’opera e distrutto la copertura in plastica trasparente messa a protezione.

Nello specifico, sopra l’immagine della bambina incappucciata è stato scritto BBC wankers, un insulto esplicito con una sigla che potrebbe stare a significare “copione”. 

Era già successo che un’opera dell’artista, uno dei maggiori esponenti della street art, venisse vandalizzata. A Birmingham, è stato aggiunto un naso rosso a due renne di un graffito. 

Banksy, l’opera dedicata al giorno degli innamorati

L’opera di Banksy era apparsa il 13 febbraio e il primo a darne notizia era stato l’Indipendent. La conferma dell’artista è arrivata il giorno dopo su Instagram.

L’opera è stata oggetto a varie interpretazioni.

Realizzata con la tecnica dello stencil in bianco e nero, raffigura una bambina con cappuccio con una lancia fionda che colpisce un mazzo di fiori rossi, realizzati in plastica. Questi sembrerebbero essere anche un chiaro riferimento al cuore e quindi al sangue. Addirittura, ad esplodere in un tripudio di petali, potrebbe essere lo stesso Cupido. 

Banksy è da anni nel pieno della sua produzione creativa. È il massimo esponente della branca artistica nota come Post-Graffiti o Guerriglia Art. L’artista muove una critica verso la società, trattando temi come la cultura e la politica attraverso una satira pungente.

 

Approfondisci:

La cicatrice di Betlemme: il presepe del misterioso artista Banksy

10 anni di provocazioni: dal 2010 al 2019, il monito dell’arte