TV e Spettacolo

Guai per Mario Balotelli: il calciatore vittima di un tentativo di estorsione

Gli avevano chiesto una somma ingente di denaro, pena una denuncia per violenza sessuale, ma era tutto falso
Mario Balotelli che si fa un selfie

Ancora guai per Mario Balotelli, questa volta però a farne le spese è lui in quanto vittima di estorsione da parte di una 19enne di Vicenza. Secondo quanto riporta Il Giornale di Vicenza, la giovane avrebbe raggirato il calciatore.

Balotelli vittima di estorsione

Tutto ha avuto inizio a Nizza, quando la ragazza era ancora minorenne e aveva tra i 16 e i 17 anni. Secondo quanto riferisce il quotidiano, la giovane ha avuto più di un rapporto di tipo intimo con Mario Balotelli nascondendo la sua vera età, ovvero spacciandosi per maggiorenne.

Successivamente però, la giovane ha iniziato a ricattare il calciatore, minacciando che aveva l’intenzione di denunciarlo per violenza sessuale se lui non avesse pagato 100mila euro. Inoltre, sempre la giovane aveva detto che il suo legale era già pronto a contattare il direttore di un noto settimanale per vendere la notizia.

La 19enne andrà a processo

I fatti risalgono al 2017, all’epoca Mario Balotelli aveva deciso di non cedere al ricatto e di denunciare la questione. A seguito della sua deposizione, rilasciata presso la Procura di Vicenza, è partita un’indagine che porterà la giovane e il suo legale a processo.

Credits immagine in alto: Instagram/Mario Balotelli

Potrebbe interessarti