foto all'interno di un album fotografico

In un piccolo negozio di oggetti vintage, in Belgio, è stato ritrovato un album pieno di foto raffiguranti una donna in compagnia di grandi star del cinema. I clienti di Opnieuw & Co, noto negozio dell’usato situato nella cittadina belga Mortsel, hanno scovato questo vecchio album di fotografie con i maggiori volti di Hollywood, affiancati, in ogni scatto, dalla stessa signora.

Il prezioso album ha fatto il giro del web

I più curiosi non si sono limitati a sfogliare le pagine dell’album e ad osservare i sorrisi delle celebrità che posano in ciascuno scatto, ma hanno deciso di condividere online gli scatti, nella speranza di ritrovare la donna raffigurata.

E così il web intero si è immediatamente mobilitato nella ricerca. La misteriosa donna compare al lato di Harrison Ford, Tom Cruise, Angelina Jolie e Kate Winslett. Ma appaiono anche Elijah Wood da bambino, Bruce Willis con i capelli e Will Smith. Sfogliando le pagine si trovano anche Jack Lemmon e Sophia Loren che, sorridenti, abbracciano la donna, ed inoltre Steven Spielberg, Nicolas Cage, Huge Grant, Kirk Douglas.

foto pubblicate su facebook
L’album della misteriosa donna fotografata al fianco di grandi star.
Fonte: Facebook/Opnieuw & Co

Svelato il mistero della donna fotografata

A seguito di varie ricerche, un attento osservatore ha notato una targhetta presente in una delle foto, sulla quale c’era scritto il nome della donna misteriosa: Maria Snoeys-Lagler. Si tratta di un ex membro della Hollywood Foreign Press Association (HFPA), un’organizzazione no-profit alla quale prendono parte fotografi e giornalisti che si occupano del mondo dello spettacolo.

I membri iscritti a tale organizzazione sono circa 90, provenienti da 55 Paesi differenti. Il loro compito è condurre la cerimonia annuale dei Golden Globe Awards a Los Angeles ogni gennaio.

Per questo motivo Maria Snoeys-Lagler è riuscita ad immortalare ogni momento passato al fianco delle più grandi star del cinema. È stato quindi risolto il mistero della donna, ma sono ancora ignote le cause che hanno portato questo preziosissimo album di fotografie in un negozio dell’usato. Non si esclude la possibilità che l’oggetto in questione sia finito per sbaglio tra gli scaffali del negozio.

L’album ritorna a casa

Dopo accurate ricerche si è scoperto che Maria è venuta a mancare nel 2016, così i gestori del Opnieuw & Co hanno deciso di mettersi in contatto con sua figlia in modo da restituirle le foto ritrovate.

Tutto ciò è stato possibile grazie all’utilizzo dei social network che, attraverso numerose condivisioni, hanno permesso di rintracciare la figlia della reporter. Il mistero si conclude quindi con un dolce lieto fine: il prezioso album le è stato spedito a casa.