flixbus, vetro anteriore

Da questa mattina un pullman Flixbus è bloccato alla stazione di Perrache, a Lione, per un caso sospetto di Coronavirus. Uno degli autisti del mezzo, di nazionalità italiana, avrebbe cominciato a tossire a lungo tanto da allertare una passeggera, ha spiegato SkyTg24. Ora l’uomo è stato trasportato via in ambulanza per tutti i dovuti controlli.

Pullman bloccato in Francia

Stando a quanto riferisce il quotidiano Le Parisien, l’Agenzia regionale della Sanità francese si trova “attualmente sul posto per valutare la situazione” dove il pullman è stato bloccato. “I passeggeri del veicolo sono attualmente bloccati all’interno mentre i vigili del fuoco stanno assicurando la protezione dell’area” e il pullman è ormai fermo da questa mattina.

Il Flixbus era partito da Milano per poi tappa a Torino e a Grenoble. Al momento viene riportato che l’autista del bus è stato portato via per effettuare tutti i controlli del caso. L’allerta resta quindi altissima.

Autista negativo al test

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19.58 – Sarebbe arrivato l’esito del tampone cui è stato sottoposto l’autista del bus. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Giorno, sarebbe risultato negativo. A preoccupare le autorità locali, stando alle notizie emerse, era stata la tosse e per questo sarebbe stato attivato il protocollo per l’accertamento della eventuale presenza di un’infezione da Coronavirus.

Approfondisci:

Tutto sul coronavirus

Coronavirus tutto quello che c’è da sapere: sintomi, contagio e precauzioni