un uomo in costume di scena che scrive

Sono passati 9 anni da quel 2011 che ha reso popolare Il Segreto. La soap spagnola chiude i battenti lasciando a bocca asciutta tutti i fan, non solo italiani, che si erano affiliati.

La fine del Segreto

In onda per 9 anni con alle spalle per ben 2.300 episodi. Sono questi i numeri de Il Segreto, la soap che era riuscita ad uscire dalla Spagna per conquistare più di 60 Paesi in tutto il mondo. Ad annunciare la chiusura è Antena 3, il network su cui è andata in onda la serie per la prima volta con il titolo di El Secreto de Puente Viejo.

Sono proprio loro a ringraziare tutti su Instagram: “Grazie per tutti questi anni!“.

Cosa succederà quindi in Italia? Si pensa che l’ultima puntata sarà trasmessa su Canale 5 entro la fine del 2020, e i fan devono quindi fare attenzione. Intanto la casa di produzione Boomerang Tv rassicura chi segue la serie: tutti i nodi verranno sciolti prima della fine e niente verrà lasciato al caso. I fan italiani comunque non hanno mai abbandonato la serie, che attualmente conquista una media del 20% di share, rimanendo quindi una conferma per Mediaset e per Canale 5.

Tutti i segreti

Qualche anno fa, dopo il primo successo della serie, la scrittrice Raffaella Vittori ha dato alla luce il libro I Segreti de Il Segreto, in cui ha rivelato alcune delle chicche della soap. Gli attori hanno recitato molto spesso in pieno inverno, fingendo fosse estate. Nella realtà, poi, è realmente esistito un Tristan Ulloa, questi è un attore e regista, nato in Francia nel 1970.