nathalie guetta in primo piano

A discorrere su alcuni retroscena personali vissuti sul set di Don Matteo è Natalina Guetta, la fantastica perpetua di Don Matteo che spesso e volentieri ha dovuto affrontare momenti difficili sul set della serie televisiva in onda su Rai1.

Le confessioni di Guetta sulle crisi di nervi

Non sempre è tutto roda e fiori, nemmeno sul set cinematografico dove si rischia di portare insieme a sé stessi anche i propri problemi personali. Esempio di tutto questo è Nathalie Guetta, anche solo Natalina, un pilastro portante della serie tv di successo in onda su Rai uno che, occasionalmente, questa settimana andrà in onda di martedì e non di giovedì sera.

Secondo quanto dichiarato da una delle protagoniste di Don Matteo a Vero Tv e riportato da La Nostra Tv, sono stati plurimi i momenti di sconforto sul set dove però ha sempre trovato colleghi, ma soprattutto amici, pronti a sostenerla. “Ogni volta, quando finisco di girare, ho le mie immancabili crisi di nervi. Torno a Parigi e mi dico ‘Basta, non ce la faccio più!’ – dichiara la Guetta – E invece poi mi accorgo che di quella serie e quella squadra non posso fare a meno“.

Don Matteo, un set di amici

A volte infatti, come lei stessa racconta a Vero Tv, il set può diventare una famiglia e ci sono stati momenti in cui proprio quei colleghi di lavoro hanno dimostrato di essere soprattutto delle persone alle quali potersi confidare come amici: “Una volta ebbi una crisi di pianto mentre giravamo confessa la Guetta – La ragione era di natura sentimentale. Terence fu dolcissimo, mi abbracciò e mi disse ‘Non ti preoccupare, ti siamo tutti vicini“.

Conseguente la domanda su quale sarà il destino di Don Matteo sul quale nemmeno la Guetta, nonostante sia un’ “addetta ai lavori”, sa proferire parola: “Non lo sappiamo neppure noi, credetemi“.

Approfondisci

Nino Frassica: “Don Matteo 13 molto probabile, Terence Hill è d’accordo

Amici, il ballerino Pasquale Di Nuzzo ingaggiato dalla Disney e da Don Matteo