Nicola Savino e Alessia Marcuzzi a Le Iene

Nei giorni più critici per l’Italia, provata dall’epidemia di Covid-19 e dalla drastica decisione del governo, con durissime misure di contenimento del virus inserite in un decreto, tutte le emittenti tv hanno iniziato a fare fronte all’emergenza.

Tutti i programmi Rai e Mediaset sono in onda senza pubblico in studio, ormai da due settimane circa, per prevenire i rischi di contagio e diffusione del virus. Misure necessarie ma che non sembrano essere state sufficienti, perché ora è arrivato il primo stop ad un programma tv, Le Iene.

Caso positivo a Le Iene

La notizia era stata diffusa in anteprima dall’agenzia stampa AdnKronos, successivamente, nel primo pomeriggio, è stata proprio la redazione a dare conferma.

Con un breve comunicato rilasciato sul sito ufficiale del programma Le Iene, è stato annunciato lo stop della trasmissione per due settimane. A portare la produzione a prendere una decisione così gravosa è stata la positività di un membro della redazione al virus.

Stop al programma

Il programma dunque è stato sospeso per cautela sanitaria. Dal programma è stato fatto sapere che la persona risultata positiva non fa parte di chi è presente negli studi.

Anche se comunque, per loro, è stato richiesto l’isolamento domiciliare.

Approfondisci:

TUTTO SUL CORONAVIRUS

LEGGI ANCHE: Coronavirus, governatori del Sud contro l’esodo dalle zone rosse. Isolamento per chi torna

8 marzo, Mattarella ringrazia le donne che combattono il coronavirus