Cristiano Malgioglio e Serena Grandi a Live - Non è la D'Urso

Nel salotto di Live – Non è la D’Urso colpi di scena e rivelazioni scioccanti sono all’ordine del giorno. E anche nella puntata andata in onda domenica sera la tradizione è stata pienamente rispettata. Da Barbarella Cristiano Malgioglio, messo a dura prova davanti a 5 “sferati”, si è lasciato andare a una dichiarazione “hot” sull’attrice Serena Grandi.

La scottante rivelazione

Cristiano Malglioglio, si sa, non ha di certo peli sulla lingua e anche quando si lascia andare a dichiarazioni sconcertanti, lo fa con con classe, sincerità e grande ironia. Anche nello studio di Live – Non è la D’Urso il paroliere non si è smentito, regalando uno show tutto provocazioni e risate come di consueto.

Barbara D’Urso ha invitato l’eccentrico showman nella sua trasmissione per sottoporlo al giudizio di 5 temibili “sferati”. Ma nello studio del programma, fra gli ospiti, spicca anche Serena Grandi, che proprio con il paroliere ha condiviso l’esperienza nella Casa del Grande Fratello Vip 2. Ricordando quella partecipazione al reality, Malgioglio si è lasciato andare ad una sconcertante rivelazione che ha suscitato grande scalpore: “Serena Grandi è la prima donna nuda che ho visto nella mia vita“.

Appena l’ho vista così sono scappato via

Tutto risale all’avventura nella Casa di Cinecittà, quando Cristiano Malgioglio e Serena Grandi erano coinquilini all’interno del reality. La dichiarazione del paroliere fa riferimento ad un breve periodo in cui l’attrice si è sentita poco bene a livello di salute: “Serena Grandi è la prima donna nuda che ho visto nella mia vita. Ho avuto paura di prendere il morbillo dopo quella volta. Lei aveva la febbre alta ed era completamente svestita, appena l’ho vista così sono scappato via“.

Un breve racconto che ha inevitabilmente spiazzato gli ospiti in studio e Barbarella stessa. La seconda edizione del Grande Fratello Vip si era conclusa nell’autunno del 2017, eppure sono ancora numerosi gli scottanti retroscena che stanno uscendo e, probabilmente, non sono finiti qui.