vanessa incontrada e gabry ponte, primi piani

Il serale di Amici, come sempre, porta ad uno scontro tra la maestra Alessandra Celentano e la giuria scelta da Maria De Filippi. Per chi segue il programma non è certo una novità e non lo è nemmeno la decisione della giuria di replicare alle “accuse” della maestra. Questa volta la replica e le proposte arrivano da Vanessa Incontrada e Gabry Ponte.

Le parole di Vanessa Incontrada

Tutto comincia venerdì sera quando la maestra Celentano, decisa a difendere uno dei suoi ballerini, si riferisce alla giuria giudicandola “incompetente”. Il primo a cercare una replica piccata e Gabry Ponte che ricorda all’insegnante che loro sono stati scelti da Maria De Filippi e che dando a loro degli incompetenti sta sottintendendo che la scelta della conduttrice di portarli lì è stata sbagliata.

Come sempre in trasmissione si cerca di andare avanti e superare lo scontro, ma Vanessa Incontrada nell’arco della settimana decide di replicare e non solo, lancia alla produzione del programma una proposta di sfida.

La conduttrice e attrice si sofferma sull’espressività dei 3 ballerini ancora in gara, specificando che lei non si possa considerare incompetente in questo campo tanto da lanciare una posposta: una comparata con i ballerini impegnati a raccontare una storia, anche se non si sa ancora quale.

Guarda il video

Il parere di Gabry Ponte

Gabry Ponte ha pubblicato un video in cui si accoda alla protesta della Incontrada specificando che “L’affermazione usata dalla maestra Celentano rischia di screditare il ruolo di noi giudici davanti agli occhi dei ragazzi, e rischia anche di screditare chi questa commissione l’ha ideata!“. Anche lui ha una proposta: “Chiedo che, nella prossima puntata, tutte le esibizioni dei ragazzi vengano giudicate solo ed esclusivamente da noi tre giudici, e non dai professori“.

Gli allievi di Amici sono intanto a conoscenza delle proposte fatte, come si vede nei video pubblicati sul profilo ufficiale del programma, e si dividono: come andrà a finire venerdì?

Guarda il video