Memo Remigi barbara d'urso flirt pupo

La questione che sta tenendo banco negli ultimi giorni su una presunta passata liaison tra Barbara D’Urso e Pupo vede coinvolta una terza voce. Ad intervenire per raccontare la sua verità è Memo Remigi, con il quale la conduttrice ha avuto una breve relazione fra gli anni ’70 e gli ’80. Il cantante aggiunge ulteriori dettagli a questa querelle.

Il giudizio di Memo Remigi

Il caso legato ad una possibile liaison amorosa che avrebbe visti coinvolti in passato Pupo e Barbara D’Urso ancora non si è chiuso. Da un lato il cantautore aveva lanciato il clamoroso scoop rivelando di aver avuto un flirt con la conduttrice, dall’altro Barbarella stessa aveva smentito categoricamente a Pomeriggio 5.

Ad aggiungere un ulteriore tassello ad una questione piuttosto scottante è intervenuto Memo Remigi. Il cantante, che ha avuto in passato una relazione con la D’Urso, racconta in un’intervista al settimanale DiPiù la sua verità su questo presunto flirt.

Memo Remigi contro Pupo

Memo Remigi senza troppi giri di parole smentirebbe le voci messe in circolo da Pupo: “In quegli anni lei stava con me.

E se ora si dice che allo stesso tempo abbia vissuto un flirt con Pupo, io non mi accorsi mai di nulla“. Il cantante prosegue con un attacco conclusivo sferrato nei confronti del collega: “Io non so chi dice la verità tra Pupo e la D’Urso. Non posso nemmeno chiederlo direttamente a lei perché non abbiamo più nessun rapporto. Di certo i corteggiatori non le sono mai mancati e dopo la fine della nostra relazione è stata legata a Vasco Rossi e Miguel Bosè. Pupo si vanta sempre di avere una moglie e una compagna contemporaneamente, si vanta di aver perso milioni con il gioco d’azzardo.

Se anche avesse avuto una storia d’amore con Barbara, non dovrebbe metterla in piazza a distanza di anni, non è affatto da gentiluomini“.