Giuliana De Sio in primo piano

Giuliana De Sio ha contratto la nuova forma di Coronavirus, Covid-19. Ad annunciarlo è stata la stessa attrice con un lungo e sentito post sulla sua pagina Facebook, nel quale ha trasmesso tutto il senso di paura, solitudine e dolore che sta provando.

L’annuncio di Giuliana De Sio

Una foto in primo piano, uno scatto preso in un giorno di sole in riva al mare, la serenità sul volto rilassato. Questa la foto utilizzata da Giuliana De Sio per annunciare a tutti le sue condizioni di salute.

Questa felicità non c’è più” esordisce, “Sono stata in silenzio anche perché non avevo voce né parole per la mia narrazione dell’orrore”.

Il ricovero e il dolore

Giuliana De Sio continua parlando del dolore provato nelle ultime due settimane, spiegando come le manchi ancora il fiato: “Spero che in un secondo tempo troverò le parole e l’energia per descrivere l’invivibile e l’impensabile che mi torturano da settimane”.

Seguono i dettagli, ovvero il ricovero presso l’Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani due settimane fa, una violenta polmonite che l’ha colpita a metà febbraio durante la torunée e “La solitudine feroce di questa situazione e il dolore fisico e mentale che ne derivano sono la prova più dura a cui io sia stata sottoposta in tutta la mia vita”.

Il messaggio ai fan

L’attrice si è poi rivolta ai fan, comunicando tutta la fatica provata in quei giorni e in quel momento: “Sentivo per ora, con le poche energie che mi sono rimaste, di comunicarvi questo, anche un po’ per spiegare la mia improvvisa scomparsa dal profilo e dalla pagina”.

Giuliana De Sio ha poi concluso dicendo che ora le sue condizioni sono migliorate: “La buona notizia è che il virus è sconfitto, sono al terzo tampone negativo, anche se molto indebolita.

Vogliatemi bene perché qui, i metodi sono a dir poco sbrigativi e ti senti abbottonato più che mai. (…) Anche se so cosa succede nel mondo, voglio uscire”.

Il post di Giuliana De Sio:

questa felicità non c è più.Sono stata in silenzio anche perche non avevo voce ne parole per la mia narrazione dell…

Gepostet von Giuliana De Sio pagina am Freitag, 13. März 2020