Mara Venier torna con Domenica In

La puntata odierna di Domenica In è surreale, molto diversa rispetto a quelle andate in onda nel corso della stagione. Numerosi ospiti del programma di Mara Venier si collegano con la conduttrice attraverso interventi molto brevi, in cui raccontano i loro giorni di quarantena e lanciano messaggi importanti. Fra questi il rapper Fedez, che attraverso un annuncio rivela che il nuovo reparto di terapia intensiva è pronto da domani.

Carlo Conti “abbraccia” Mara e le dedica una canzone

Sono numerosi gli esponenti della musica, della televisione e dello spettacolo ad intervenire attraverso collegamento telefonico o video-chiamata con Mara Venier.

Domenica In, dopo gli interventi di Fiorello e dei ragazzi de Il Volo, accoglie in collegamento Carlo Conti. Il celebre conduttore racconta come sta trascorrendo questi giorni di quarantena: “Passo il tempo con mio figlio. Catturiamo le lucertole in giardino, giochiamo alla playstation, guardiamo un film“. Conti manda poi un grosso abbraccio virtuale alla collega: “Ti abbraccio forte Mara. L’unica cosa che ci insegnerà tutto questo sono quelle piccole cose che nel privato a volte diamo per scontato e che invece sono fondamentali“.

E, al termine del collegamento, le dedica una bellissima canzone di Vasco Rossi: Vivere.

Fedez: “La nostra raccolta fondi la più grande d’Europa

Anche Fedez, in collegamento con Mara Venier, si è mosso in prima linea per contrastare l’emergenza coronavirus. Assieme a Chiara Ferragni, infatti, il rapper ha fondato un progetto in collaborazione con l’ospedale San Raffaele di Milano per supportare la creazione di nuovi posti in terapia intensiva. Così lo stesso Fedez a Domenica In: “Il primo decreto faceva capire che la situazione stava diventando importante e ci siamo chiesti su come mettere a disposizione il nostro potere divulgativo.

Quindi in una settimana abbiamo messo la celerità come priorità. È stata raccolta una cifra importante, è vero, ma è bello che da questa campagna siano nate anche molte altre iniziative. Sono arrivate partecipazione e donazioni da 92 Paesi nel mondo ed è stata la raccolta fondi più grande d’Europa“. Fedez rivela che questo reparto sarà pronto già da domani: “Questo reparto sarà pronto domani. Una prima parte delle terapie intensive verrà inaugurata già domani“.