Quaden Bayles

Quaden Bayles è un bambino australiano di 9 anni, affetto da nanismo e vittima di bullismo.  Il video in cui piange, desiderando il suicidio, è diventato virale e ha provocato un’incredibile campagna di solidarietà. In pochi giorni, Quaden ha ricevuto messaggi di supporto da personaggi famosi e bambini da tutto il mondo, facendo anche partire una raccolta fondi che ha raggiunto la cifra inaspettata di 450 mila dollari.

“Voglio uccidermi”: il video da milioni di visualizzazioni

Qualche settimana fa, Yarraka Bayles, la mamma di Quaden, pubblica un video del figlio dopo averlo appena preso da scuola.

Dopo un ennesimo episodio di bullismo, il bambino è disperato, piange e chiede un coltello per uccidersi.Questi sono gli effetti del bullismo” afferma nel video la madre rivolgendosi a genitori, insegnanti ed educatori. La storia di Quaden non è passata inosservata, il mondo del web è esploso in numerosi video di supporto e affetto, anche da parte di altri bambini vittime di bullismo.
Sono molte le celebrità che hanno deciso di stare dalla parte di Quaden, dall’attore Hugh Jackman a Jeffrey Dean Morgan che dice “hai un amico in me“.

La squadra della Lega di Rugby Indigenous All Stars ha anche invitato Quaden a scendere in campo insieme per combattere il bullismo. Interviene anche Warwik Dawies, attore affetto da nanismo e cofondatore di Little People UK, svelando di aver combattuto il bullismo dimostrando sicurezza in se stesso.

Squadra Rugby insieme a Quaden
Squadra Rugby insime a Quaden

La raccolta fondi e il viaggio a Disneyland

Il comico Brad Williams ha aperto una raccolta fondi su GoFundMe per regalare un viaggio a Disneyland a Quaden. In pochi giorni sono stati raggiunti quasi 450 mila dollari, da oltre 19mila donatori da tutto il mondo, superando l’obiettivo di 10.000 dollari.

Il ricavato verrà anche devoluto ad associazioni che combattono il bullismo. Quaden ora sta meglio e ricorda a tutti che la sua è solo una storia tra tante altre.

(Immagine in alto: Fotogramma tratto dal video pubblicato dalla madre Yarrak Bayles)