compie 100 anni e i vicini la festeaggiano sui balconi

Festeggiamenti totalmente inediti quelli che hanno visto protagonista la signora Giovanna di Avellino. In occasione del suo centesimo compleanno, infatti, l’anziana signora ha ricevuto una bellissima sorpresa da parte dei vicini, usciti dai balconi per intonarle la canzoncina di buon compleanno. Un’occasione per festeggiare insieme anche se a distanza.

Nonna Giovanna compie 100 anni: è festa sui balconi

Le norme legate al distanziamento sociale non hanno fermato i festeggiamenti per il centesimo compleanno di nonna Giovanna, residente ad Avellino. In occasione di questo importantissimo traguardo di vita, infatti, i parenti della donna e l’intero vicinato hanno deciso di organizzarle una sorpresa.

Sul balcone di casa della signora Giovanna i familiari hanno allestito uno striscione con la scritta “100” e sono stati attaccati dei palloncini colorati. Ma la vera sorpresa è arrivata da tutti gli abitanti del vicinato, che sono accorsi sui proprio balconi per festeggiare, anche se a distanza, il compleanno della donna. Ad accompagnare i festeggiamenti la voce di uno speaker che, al megafono, ha più volte intonato la canzoncina di compleanno mentre tutti gli abitanti intorno applaudivano le mani e cantavano in coro dai loro balconi.

L’affetto e i festeggiamenti dei vicini di casa

Un compleanno certamente diverso dal solito, ma a modo suo difficilmente dimenticabile. Di certo nonna Giovanna non si sarebbe mai immaginata di celebrare il prestigioso traguardo dei “100” rinchiusa in casa e in un difficile periodo come quello che l’intera Italia sta attraversando. Ma nonostante le norme restrittive imposte per contrastare la diffusione del Coronavirus, la donna ha comunque avuto la possibilità di festeggiare. E l’aspetto più commovente è l’affetto ricevuto dai vicini di casa che, seppur distanti, hanno voluto contribuire a celebrare questa giornata.

Segno che la solidarietà fra cittadini non è mai venuta a mancare, specialmente in una situazione così delicata.